PASSO PASSO TREKKING - ESCURSIONI PROGRAMMATE


ESCURSIONI SULL’ ETNA

DATA: DA GIUGNO AD AGOSTO

 

Tutti i giorni organizziamo escursioni sul vulcano più alto d’Europa per ammirare le spettacolari peculiarità di questo particolare ambiente montano. I percorsi proposti sono diversi e variabili in base alle capacità dei partecipanti, di seguito alcune delle mete che vengono proposte lungo le nostre passeggiate. La GROTTA DEI LADRONI O GROTTA DELLA NEVE esempio di caratteristico tunnel di scorrimento lavico con le diverse riutilizzazioni che ha avuto nei secoli, da neviera a covo di briganti, esempio tipico di come l’uomo ha saputo nei secoli adattare, sfruttare quello che il vulcano Etna gli ha dato, la GROTTA DEL CORRUCCIO, altro esempio di tunnel di scorrimento lavico.

Il BOSCO DI BETULLE, relitto dell’ultima era glaciale, è la presenza più a sud d’Europa di questa specie, unica nel suo genere per le caratteristiche di endemismo che l’hanno fatta arrivare fino ai nostri giorni. Attraverso il bosco di betulle si raggiungono i MONTI SARTORIUS, caratteristica bottoniera che si è formata dalla catastrofica eruzione del 1865 avuta origine da monte Frumento.;

Il CASTAGNO DEI CENTO CAVALLI albero plurimillenario, considerato tra le piante più vecchie al mondo luogo di miti e leggende.

MONTE FONTANE, primo dei monti a nord del vulcano che permettono di affacciarsi sulla valle del Bove, l’immensa caldera che si trova su fianco est del vulcano. Dirimpetto a monte Fontane, si trova MONTE ZOCCOLARO, che ci permette di affacciarsi sul lato sud della valle del Bove.

I MONTI SILVESTRI, coni piroclastici a 1900 m che si sono formati in seguito all’eruzione del 1892. La SCHIENA DELL’ASINO e la grotta di Pitagora, percorso lungo un sentiero forestale che ci permette, superata una facile pendenza di affacciarci all’interno della Valle del Bove. LE GURNE DELL’ALCANTARA, complesso di laghetti di forma circolare , scavati nella roccia lavica, lungo lo scorrere del fiume Alcantara.

LE GOLE DELL’ALCANTRA, la gola più famosa della Sicilia scavata dal lungo scorrere del fiume con le sue spettacolari sculture naturali lungo le pareti.

Il percorso descritto, qui di seguito, danno una saliente rappresentazione del complesso vulcanologico del monte Etna, toccando tutte le caratteristiche di un’eruzione vulcanica in questi luoghi, come le lave in varie fasi di maturazione, i coni vulcanici delle bottoniere o i tunnel lavici originatesi “dall’ingrottamento” del magma. Agli aspetti geologici vulcanologici verranno affiancati tutte le caratteristiche biologiche del vulcano, con tutte le sue particolari forme di vita, frutto di endemismi formatesi nei millenni. In fine ma non per importanza, verranno evidenziati tutti gli aspetti antropologici che quest’ambiente ha saputo creare, con manufatti, tradizioni, mestieri, gastronomia e tanto altro ancora.

 

INFORMAZIONI

 

ORARIO/LUOGHI: Orario da concordare con i partecipanti con possibilità di fare mezza o l’intera fiornata. Luogo di ritrovo Sant’Alfio

Utilizzo mezzo proprio (con i mezzi si percorrono solo strade asfaltate), pranzo a sacco a carico dei partecipanti.

DIFFICOLTA’: in base ai percorsi che si scelgono di fare, da facile a medio

ATTREZZATURA CONSIGLIATA: 

-        abbigliamento da trekking, si consigliano pantaloni lunghi, cappellino, guanti, k way, Poncho, ghette, torcia, scarponcini da trekking, bastoncini da trekking, zaino con coprizaino, borraccia, binocolo, bussola, crema solare.

PER CONTRIBUTO SPESE: contattare il 3470346742 (Antonio)

PRENOTAZIONE: la prenotazione va fatta esclusivamente su Whatsapp (3470346742) o mail ( This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. ). Nella prenotazione va inserito il nome di tutti i partecipanti.

Il programma potrebbe subire modifiche a causa di cambiamenti meteo o particolari esigenze impreviste.

Ricordiamo a tutti i partecipanti alle nostre iniziative, che per poter partecipare bisogna essere in perfetta salute fisica e di visionare bene le caratteristiche dei percorsi e di chiamare agli organizzatori per eventuali dubbi in merito. Inoltre facciamo presente, che, anche se l’obiettivo fondamentale e prioritario delle nostre attività è l’esplorazione della natura, mirata all’osservazione e alla divulgazione della stessa, affrontando il tutto con estrema tranquillità, ma, alcune volte, ci troviamo ad affrontare percorsi un po’ più impegnativi per raggiungere dei luoghi di estrema importanza e bellezza naturalistica.

ACCOMPAGNATORI E CONTATTI:

Antonio Strano 3470346742 Divulgatore naturalista - GUIDA AIGAE.

Saro Maugeri 3471754126

Alessandro Grioli.

www.passopassotrekking.it

This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

PRENOTA LA TUA ESCURSIONE
Scroll to Top