PROGRAMMA

Programma

 

PASSO PASSO TREKKING

PROGRAMMA 2020

 

 

 

 

 

 

 

IL PLEMMIRIO E VENDICARI

DATA: SAB 07 – DOM 08 / MARZO

 

E’ possibile partecipare alle singole giornate

SAB   07 - LA RISERVA DEL PLEMMIRIO

DOM 08 - LA RISERVA DI VENDICARI

 

Una primavera un po’ in anticipo (forse) e allora andiamo a vedere come si comporta la natura in questo periodo di transizione lungo le zone costiere. Per questa avventura di esplorazione naturalistica abbiamo scelto due tra le perle del siracusano, IL PLEMMIRIO e VENDICARIDue giorni non saranno sufficienti per visitare quanto di bello questa zona della Sicilia sud orientale può offrirci da un punto di vista naturalistico, ma sicuramente riusciremo a soddisfare la nostra voglia di camminare, tra le meraviglie della natura. Inizieremo il sabato a visitare la bellissima area protetta del PLEMMIRIO, tra spiagge e scogliere a picco sul mare, percorreremo i sentieri della PENISOLA DELLA MADDALENA, passando dalla GROTTA DELLA PILLIRINA, con la sua leggenda fino al CAPO MURO DI PORCO. Circa 12 km di facile percorso per ammirare quanto di bello c’è da vedere in questo ambiente di scogliere al picco sul mare. La domenica ci aspetta la riserva di VENDICARI, costituita nel 1984, con un’estensione di circa 1500 ettari, luogo di sosta per più di 250 DI SPECIE DI UCCELLI e più di 500 SPECIE DI PIANTE diverse, tantissima storia, che parte dalla colonizzazione GRECA , passando dai BIZANTINI, ARABI, ARAGONESI, come testimonia la magnifica TORRE COSTIERA di avvistamento, fino ad arrivare ai nostri giorni o per lo meno ad un passato recente, come evidenziato dai ruderi della VECCHIA TONNARA, rimasta in funzione fino alla seconda guerra mondiale e testimone di un passato “industriale” del posto.

 

INFORMAZIONI

 

ORARIO/LUOGHI: Ritrovo sabato 07 Marzo ore 09:00 a Siracusa. Fine escursione domenica 08 Marzo ore16.30. Qualche giorno prima a tutti i partecipanti saranno dati i dettagli dell’appuntamento con relativa posizione gps. Per chi farà solo la giornata di domenica verrà concordato separatamente  il luogo e  l’orario dell’appuntamento.  POSSIBILITA’ DI PERNOTTARE NELLA ZONA per chi vuole fare entrambe le giornate.

Utilizzo mezzo proprio.

DIFFICOLTA’: facile (E) i percorsi messi in programma presentano delle distanze di circa 12 km totali ma senza pendenze significative.

ATTREZZATURA CONSIGLIATA: 

-         abbigliamento da trekking, cappellino, k way, Poncho, ghette, torcia, scarponcini da trekking, bastoncini da trekking, zaino con coprizaino, borraccia, binocolo,

-         Pranzo a sacco a carico dei partecipanti.

CONTRIBUTO: Euro25 per i soci per entrambe le giornate (inserire numero di tessera nella prenotazione), 10 euro la singola giornata. 30 euro per i simpatizzanti dell’associazione, per entrambe le giornate, 15 euro per la singola giornata, comprensivi di spese organizzazione, guida, assicurazione.

Per chi desidera associarsi, basta scaricare i moduli sul sito www.passopassotrekking.it, sono 2, compilarli e spedirli per via mail o portarli alla prima escursione utile.

NOTE: Spostamenti con mezzo proprio. I RAGAZZI SOTTO I 12 NON PAGNO CONTRIBUTO

PRENOTAZIONE: la prenotazione va fatta esclusivamente su Whatsapp (3470346742) o mail ( This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. ). Nella prenotazione va inserito il nome di tutti i partecipanti, l’evento in cui si vuole partecipare, un recapito telefonico, il luogo di provenienza. Max 25 partecipanti. Per informazioni potete contattare i numeri di telefono sotto indicati.  Non teniamo conto delle prenotazioni su facebook

PER I SOCI NELLA PRENOTAZIONE E’ OBBLIGATORIO INSERIRE IL NUMERO DI TESSERA

Il programma potrebbe subire modifiche a causa di cambiamenti meteo o particolari esigenze impreviste.

ACCOMPAGNATORI E CONTATTI:

Antonio Strano 3470346742  Divulgatore naturalista - GUIDA AIGAE.

Saro Maugeri 3471754126

Alessandro Grioli.

www.passopassotrekking.it

This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

http://www.facebook.com/pages/Passo-Passo-Trekking/826127730793199

 

 

 

 

 

 

TRA LE CIME DEI PELORITANI, PARTE 1

DATA: sabato 14 - domenica 15 MARZO

E’ possibile partecipare alle singole giornate

SAB   14 – TRA PIZZO CRETAZZO E GROTTA CAMPANA

DOM 15 – MONTE SCUDERI E MICOS

Si parte con queste prime due giornate montane delle quattro messe in programma per l’esplorazione naturalistica dei monti più alti della catena peloritanica. Iniziamo sabato 14 con un’escursione nella parte centrale dei Peloritani, raggiungendo la dorsale nel tratto che collega Monte Scuderi a PIZZO VERNÀ, seconda cima della catena montuosa in oggetto. Il percorso sarà un anello di circa 10 km tra fitti boschi che danno rifugio ad una vasta gamma di animali e improvvise aperture verso panorami sul mare e le vette vicine. Durante il percorso costeggeremo il crinale tra PIZZO CRETAZZO, ammirando il panorama dalla sua cima e GROTTA CAMPANA. La nostra sosta per il pranzo sarà fatta in prossimità del rifugio Brugnola. Alla fine dell’escursione, dopo un breve spostamento in auto, lungo la strada del ritorno, ci fermeremo ad ammirare uno dei più belli monumenti nazionali dei Peloritani, la spettacolare ABBAZIA DI SAN PIETRO E PAOLO D’AGRÒ, uno straordinario complesso monastico risalente al 1117, incastonato tra le montagne, dove l’abbazia, di straordinaria fattezza, miscela tre tipologie architettoniche, quella araba, bizantina e normanna, dando origine ad un gioiello di architettura unico nel suo genere. Per la seconda giornata escursionistica, direi di iniziare così, “Un certo re Saturno, figlio di Urano della Fenicia prosapia degli atlantidi……...”, la leggenda del tesoro nascosto all’interno di questa montagna magica (MONTE SCUDERI), che da tempi antichissimi si tramanda tra le genti del posto. Proprio in cima a questa montagna, la quinta cima dei PELORITANI 1253, vi è l’ingresso di una GROTTA che dovrebbe portare al tesoro nascosto. Ma non solo leggende anche tanta storia, come i ruderi, in cima al monte, dell’antica città bizantina di MICOS, l’ultima a resistere all’invasione araba e poi tantissima natura come la bellissima ERICA ARBOREA che qui trova la sua massima estensione, formando veri e propri boschi per non parlare poi dei paesaggi che si aprono alla vista una volta arrivati in cima, che vanno dalla Calabria alle isole Eolie all’Etna, un’escursione dai mille volti che ci permetterà di scalare una delle montagne più belle dei peloritani e sicuramente la più misteriosa. Obiettivo, della nostra escursione sarà l’esplorazione della più grande distesa di Erica arborea della Sicilia e l’osservazione della fauna infeudata a quest’ambiente, approfondendo anche il ruolo storico e culturale che questa bellissima riserva ha avuto nello sviluppo locale


INFORMAZIONI

ORARIO/LUOGHI: Ritrovo sabato 14  MARZO ore 09.30 a Roccalumera. Fine escursione ore 16.30. Qualche giorno prima a tutti i partecipanti saranno dati i dettagli dell’appuntamento con relativa posizione gps. Per chi farà solo la giornata di domenica verrà concordato separatamente  il luogo e  l’orario dell’appuntamento.  POSSIBILTA’ DI PERNOTTO NELLA ZONA

Utilizzo mezzo proprio.

DIFFICOLTA’: medio/difficile (E). Il percorso della giornata di sabato ha una distanza di circa 9 km totali A/R, il percorso di domenica è più impegnativo con una distanza totale di 15 km

ATTREZZATURA CONSIGLIATA: 

-         abbigliamento da trekking, invernale, cappellino, guanti, k way, Poncho, ghette, torcia, scarponcini da trekking, bastoncini da trekking, zaino con coprizaino, borraccia, binocolo:

-         Pranzo a sacco a carico dei partecipanti.

CONTRIBUTO: Euro25 per i soci per entrambe le giornate  (inserire numero di tessera nella prenotazione), 30 euro per i simpatizzanti dell’associazione, comprensivi di spese organizzazione, assicurazione, guida.

Per chi desidera associarsi, basta scaricare i moduli sul sito www.passopassotrekking.it, sono 2, compilarli e spedirli per via mail o portarli alla prima escursione utile. Il costo associativo è di 20 euro per il 2020. Per i soci il rinnovo è 15 euro per il 2020.

NOTE: Per chi è interessato a partecipare ad un solo giorno è possibile al costo di 12 euro per i soci e 15 euro per i non soci. (il pranzo a sacco non è compreso). Spostamenti con mezzo proprio. I RAGAZZI SOTTO I 12 non pagano contributo

PRENOTAZIONE: la prenotazione va fatta esclusivamente su Whatsapp (3470346742) o mail ( This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. ). Nella prenotazione va inserito il nome di tutti i partecipanti, l’evento in cui si vuole partecipare, un recapito telefonico, il luogo di provenienza. Max 25 partecipanti. Per informazioni potete contattare i numeri di telefono sotto indicati.  Non teniamo conto delle prenotazioni su facebook.

PER I SOCI NELLA PRENOTAZIONE E’ OBBLIGATORIO INSERIRE IL NUMERO DI TESSERA

Il programma potrebbe subire modifiche a causa di cambiamenti meteo o particolari esigenze impreviste.

ACCOMPAGNATORI E CONTATTI:

Antonio Strano 3470346742  Divulgatore naturalista - GUIDA AIGAE.

Saro Maugeri 3471754126

Alessandro Grioli.

www.passopassotrekking.it

This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

http://www.facebook.com/pages/Passo-Passo-Trekking/826127730793199

 



 

SOTTO IL CIELO DELL’EQUINOZIO DI PRIMAVERA

DATA: VEN 20 MARZO

 

 

Bellissima esperienza, una passeggiata notturna sotto il cielo dell’EQUINOZIO DI PRIMAVERA, quel momento della rivoluzione terrestre intorno al Sole mentre quest'ultimo si trova allo zenit dell'equatore e le ore del giorno sono uguali a quelle della notte. Per questa serata particolare abbiamo deciso di avventurarci nella natura per unire le nostre osservazioni naturalistiche, all’osservazione del cielo, con le sue costellazioni e la mitologia legata a queste. Molte volte abbiamo alzato gli occhi al cielo, in ambienti naturali, lontani dall’inquinamento luminoso e siamo stati inebriati dal luccichio di infinite stelle, cercando di carpire, in quella confusione di luccichi la forma di un animale, di un segno zodiacale, di un pianeta. Noi in questa serata cercheremo di riconoscere le principali costellazioni, a capire come orientarci guardando le stelle, ma la cosa ancora più interessante, quale storia si nasconde dietro ogni agglomerato di stelle. Per la nostra attività, abbiamo scelto il versante di Etna Est, tra bosco e radure. Alla fine della nostra attività, per chi sarà interessato, ci aspetta una bellissima cena, ai sapori dell’Etna, in una cantina trasformata in sala da pranzo all’interno di un agriturismo.

 

INFORMAZIONI

ORARIO/LUOGHI: Ritrovo venerdì 20 marzo ore 18.00 a Sant’Alfio. Fine escursione ore 23.00. Qualche giorno prima a tutti i partecipanti saranno dati i dettagli dell’appuntamento con relativa posizione gps.

Utilizzo mezzo proprio.

DIFFICOLTA’: facile (E)

ATTREZZATURA CONSIGLIATA: 

-         abbigliamento da trekking, cappellino, guanti, k way, Poncho, torcia, scarponcini da trekking, bastoncini da trekking, zaino con coprizaino, borraccia:

CONTRIBUTO: Euro 10 per i soci (inserire numero di tessera nella prenotazione), 12 euro per i simpatizzanti dell’associazione, comprensivi di spese organizzazione, guida, assicurazione. Per chi desidera cenare in agriturismo (facoltativo) il COSTO E’ DI 20 EURO

Per chi desidera associarsi, basta scaricare i moduli sul sito www.passopassotrekking.it, sono 2, compilarli e spedirli per via mail o portarli alla prima escursione utile. Il costo associativo è di 20 euro per il 2020. Per i soci il rinnovo è 15 euro per il 2019.

NOTE: RAGAZZI SOTTO I 12 NON PAGANO CONTRIBUTO, ma solo l’eventuale cena.

PRENOTAZIONE: la prenotazione va fatta esclusivamente su Whatsapp (3470346742) o mail ( This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. ). Nella prenotazione va inserito il nome di tutti i partecipanti, l’evento in cui si vuole partecipare, un recapito telefonico, il luogo di provenienza. Max 25 partecipanti. Per informazioni potete contattare i numeri di telefono sotto indicati. Non teniamo conto delle prenotazioni su facebook.

PER I SOCI NELLA PRENOTAZIONE E’ OBBLIGATORIO INSERIRE IL NUMERO DI TESSERA

Il programma potrebbe subire modifiche a causa di cambiamenti meteo o particolari esigenze impreviste.

ACCOMPAGNATORI E CONTATTI:

Antonio Strano 3470346742 Divulgatore naturalista - GUIDA AIGAE.

Saro Maugeri 3471754126

Alessandro Grioli.

www.passopassotrekking.it

This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

http://www.facebook.com/pages/Passo-Passo-Trekking/826127730793199



 

 

TRA LE MONTAGNE VERGHIANE

DATA: sabato 21 - domenica 22 MARZO

 

E’ possibile partecipare alle singole giornate

SAB   21 – PARCO DEL CANALAZZO E GROTTA DEI SANTI

DOM 22 – IL LAGO DIRILLO E MONTE CASASIA

 

PRIMAVERA, è arrivata e la festeggiamo su queste montagne per goderci il risveglio della natura. Ripetiamo l’esperienza naturalistica / culturale di qualche mese fa, per un evento di gra successo.Tornare in questo angolo di Sicilia per me è sempre un’emozione, sia per la valenza storica rievocativa, sia per la particolarità di questa parte degli Iblei, dal sapore montano. In questa zona ,compresa tra Vizzini , Licodia Eubea e Monterosso Almo, ha vissuto parte della sua vita Giovanni Verga ed è in queste montagne, che sono ambientate diverse delle sue storie. In queste due giornate escursionistiche uniremo natura e cultura, visitando i luoghi verghiani, rievocando le sue novelle e i suoi personaggi ed esplorando la natura montana degli Iblei. La prima giornata di esplorazione naturalistica alla scoperta della flora e fauna di questi luoghi si svolgerà nel PARCO DEL CANALAZZO, magnifica riserva della forestale di circa 1500 ha, tra boschi di querce e conifere, ruscelli, ponti in legno, mulini ancora funzionanti, abbeveratoi e poi il magnifico CASALE FORTIFICATO del XVII secolo, ancora oggi in perfetto stato di conservazione. Camminare in questi sentieri tra fitti boschi e ampi panorami improvvisi è un’emozione da provare. Anche la GROTTA DEI SANTI farà parte delle nostre mete, un sito rupestre tra luoghi di sepoltura con relative catacombe e chiesa con dipinti murali risalenti al XIV secolo. La seconda giornata di esplorazione naturalistica si svolgerà nella zona del pittoresco LAGO DIRILLO, un immenso bacino artificiale nato dallo sbarramento del fiume Acate. Il lago oggi è perfettamente integrato nel paesaggio ibleo, assumendo un aspetto di lago d’alta montagna, regalando al visitatore un’immagine inaspettata. Oggi questo enorme bacino è ricco di diverse specie ittiche. La meta finale sarà arrivare in cima al MONTE CASASIA, luogo da cui si ammira un panorama davvero speciale. Montagna di estrema importanza storica, dove sulla cima si trovano ancora le tracce di insediamenti risalenti all’età del ferro. In queste due giornate non mancherà una visita al bellissimo paese di VIZZINI, con i suoi palazzi , strade e botteghe, teatro delle novelle verghiane o la visita alla CUNZIRIA , luogo di estrema bellezza e fascino, palcoscenico naturale di vari eventi.

 

INFORMAZIONI

 

ORARIO/LUOGHI: Ritrovo sabato 21 Marzo ore 09:00 a Vizzini. Fine escursione domenica 22 dicembre ore17.00. Qualche giorno prima a tutti i partecipanti saranno dati i dettagli dell’appuntamento con relativa posizione gps. Per chi farà solo la giornata di domenica verrà concordato separatamente il luogo e l’orario dell’appuntamento.

Utilizzo mezzo proprio.

DIFFICOLTA’: facile il primo giorno /medio la seconda giornata

ATTREZZATURA CONSIGLIATA: 

-         abbigliamento da trekking invernale, si consigliano pantaloni lunghi, cappellino, guanti, k way, Poncho, ghette, torcia, scarponcini da trekking, bastoncini da trekking, zaino con coprizaino, borraccia, binocolo, Crema:

-         Pranzo a sacco a carico dei partecipanti. POSSIBILITA’ DI PERNOTTARE IN ZONA

CONTRIBUTO: Euro25 per i soci (inserire numero di tessera nella prenotazione) per entrambe le giornate, 30 euro per i simpatizzanti dell’associazione, comprensivi di spese organizzazione, assicurazione, guida.

Per chi desidera associarsi, basta scaricare i moduli sul sito www.passopassotrekking.it, sono 2, compilarli e spedirli per via mail o portarli alla prima escursione utile. Il costo associativo è di 15 euro per il 2018.

NOTE: Per chi è interessato a partecipare ad un solo giorno è possibile al costo di 15 euro (il pranzo a sacco non è compreso). Spostamenti con mezzo proprio. I RAGAZZI SOTTO I 12 NON PAGANO CONTRIBUTO.

PRENOTAZIONE: la prenotazione va fatta esclusivamente per mail ( This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. ).o Whatsapp (3470346742). Nella prenotazione va inserito il nome di tutti i partecipanti, l’evento in cui si vuole partecipare, un recapito telefonico, il luogo di provenienza. Max 25 partecipanti. Per informazioni potete contattare i numeri di telefono sotto indicati. Non teniamo conto delle prenotazioni su facebook

PER I SOCI NELLA PRENOTAZIONE E’ OBBLIGATORIO INSERIRE IL NUMERO DI TESSERA

Il programma potrebbe subire modifiche a causa di cambiamenti meteo o particolari esigenze impreviste.

ACCOMPAGNATORI E CONTATTI:

Antonio Strano 3470346742 Divulgatore naturalista - GUIDA AIGAE.

Saro Maugeri 3471754126

Alessandro Grioli.

www.passopassotrekking.it

This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

http://www.facebook.com/pages/Passo-Passo-Trekking/826127730793199

 

 

 

 

 

 

TRA LE CAVE SEGRETE DI PALAZZOLO

DATA: sabato 28 - domenica 29 MARZO

 

E’ possibile partecipare alle singole giornate

SAB   28 – CAVA BAULI’ E I DDIERI

DOM 29 – CAVA BIBBINELLO

 

Due giornate di esplorazione naturalistica in due luoghi di estrema bellezza tra le cave del territorio di Palazzolo Acreide. Sabato 28 si parte per la CAVA BAULI’, luogo quasi incontaminato, dove ancora si può notare la presenza preponderante del bosco mediterraneo, con alberi di leccio ed esemplari secolari di pioppo nero, unito ad un fitto sottobosco, quasi impenetrabile che ne fanno un luogo da fiaba. Nel fondo della valle, il silenzio viene rotto dallo scorrere del piccolo fiumiciattolo che con le sue limpide acque, rende ancora più suggestivo questi luoghi. Oltre ad essere un luogo per amanti della natura, la cava Baulì è nota anche per la presenza dei Ddieri e nello specifico: DDIERI GRANDE e DDIERI PICCOLO. Queste abitazioni, a più piani, sono interamente scavate nella roccia calcarea, delle alte pareti che sovrastano la valle. L’epoca di riferimento è presumibilmente tra il IV e il V secolo d.c.. Lo scopo di queste abitazioni rupestri era quello di sicuro e inaccessibile riparo, per sfuggire alle scorribande dei pirati saraceni. In epoche successive, tra il XVII e il XIX, le stesse diventano covi di briganti, trasformando queste strutture in vere e proprie fortezze inespugnabili, come raccontato da varie storie e leggende. Domenica 29 si parte per la bellissima cava BIBBINELLO, una piccola cava che si diparte dal più rinomato fiume Anapo. In questa spettacolare cava, dove scorre l’omonimo fiume, alimentato da una sorgente, ricrea un ambiente ripariale di estrema bellezza con una natura, anche in questo caso, estremamente selvaggia. La presenza del fitto bosco di lecci ne fanno un luogo di rifugio per diversi animali selvatici. Il fiumiciattolo lungo il suo corso dà origine a cascatelle e laghetti dall’aspetto paradisiaco. Anche questa zona, come del resto gran parte della provincia siracusana, presenta evidenti tracce di insediamenti antecedenti all’epoca greca. Sicuramente la CHIESA RUPESTRE BIZANTINA del VII secolo d.c. è tra le strutture storiche più importanti presenti nella zona.

 

INFORMAZIONI

 

ORARIO/LUOGHI: Ritrovo sabato 28 marzo ore 09:30 a Palazzolo. Fine escursione domenica 29 marzo ore17.00. Qualche giorno prima a tutti i partecipanti saranno dati i dettagli dell’appuntamento con relativa posizione gps. Per chi farà solo la giornata di domenica verrà concordato separatamente il luogo e l’orario dell’appuntamento.

Utilizzo mezzo proprio.

DIFFICOLTA’: entrambi i percorsi sono di difficoltà facile/media, circa 9 km totali per ogni percorso

ATTREZZATURA CONSIGLIATA: 

-         abbigliamento da trekking, si consigliano pantaloni lunghi, cappellino, guanti, k way, Poncho, ghette, torcia, scarponcini da trekking, bastoncini da trekking, zaino con coprizaino, borraccia, binocolo, Crema:

-         Pranzo a sacco a carico dei partecipanti. POSSIBILITA’ DI PERNOTTARE IN ZONA

CONTRIBUTO: Euro25 per i soci (inserire numero di tessera nella prenotazione) per entrambe le giornate, 12 euro per la singola giornata. 30 euro per i simpatizzanti dell’associazione per entrambe le giornate, 15 per la singola giornata, comprensivi di spese organizzazione, assicurazione, guida.

NOTE: Per chi è interessato a partecipare ad un solo giorno è possibile al costo di 15 euro (il pranzo a sacco non è compreso). Spostamenti con mezzo proprio. I RAGAZZI SOTTO I 12 NON PAGANO CONTRIBUTO.

PRENOTAZIONE: la prenotazione va fatta esclusivamente per mail ( This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. ).o Whatsapp (3470346742). Nella prenotazione va inserito il nome di tutti i partecipanti, l’evento in cui si vuole partecipare, un recapito telefonico, il luogo di provenienza. Max 25 partecipanti. Per informazioni potete contattare i numeri di telefono sotto indicati. Non teniamo conto delle prenotazioni su facebook

PER I SOCI NELLA PRENOTAZIONE E’ OBBLIGATORIO INSERIRE IL NUMERO DI TESSERA

Il programma potrebbe subire modifiche a causa di cambiamenti meteo o particolari esigenze impreviste.

ACCOMPAGNATORI E CONTATTI:

Antonio Strano 3470346742 Divulgatore naturalista - GUIDA AIGAE.

Saro Maugeri 3471754126

Alessandro Grioli.

www.passopassotrekking.it

This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

http://www.facebook.com/pages/Passo-Passo-Trekking/826127730793199

 

 

 

 

 

LA VALLE DEL BOVE DA NORD A SUD

DATA: sabato 04 - domenica 05 APRILE

 

E’ possibile partecipare alle singole giornate

SAB   04 – SERRA PIRCIATA E SERRA DEL SALIFIZIO

DOM 05 – SERRA DELLE CONCAZZE

 

Due giornate escursionistiche sul vulcano più alto d’Europa per poter ammirare una delle sue perle, LA VALLE DEL BOVE. Per questa esperienza naturalistica d’alta quota abbiamo selezionato due percorsi che ci permetteranno di avere una buona visione, sotto tutti punti di vista. di questo immenso patrimoni naturalistico. Il sabato inizieremo da Etna sud risalendo il sentiero che si diparte dalla contrada CASA DEL VESCOVO, che ci permetterà di arrivare sull’orlo della valle del Bove. Da questo punto inizia il nostro percorso di osservazioni naturalistiche lungo il crinale sud della valle del Bove a sinistra e VALLE DEL TRIPODO a destra lungo la SERRA DEL SALIFIZIO fino ad arrivare al MONTE ZOCCOLARO, uno dei posti panoramici più bello dell’Etna. Qui lasceremo la vegetazione pioneristica e i boschetti di faggio per entrare nei fitti castagneti. La domenica ci aspetta il versante opposto della valle, su Etna Nord, su un altro crinale, quello  della SERRA DELLE CONCAZZE, passando per la spettacolare GROTTA DI SERRACOZZO e poi giù, scendendo tra panorami spettacolari, scenari che vanno dal paesaggio lunare della Valle del Bove ai fitti e impenetrabili boschi della CUBANIA. Tantissime attrazioni naturalistiche come MONTE RINATU, MONTE SCORSONE, MONTE CERASA, la faggeta, la pineta vetusta e tantissimo altro ancora.

 

INFORMAZIONI

 

ORARIO/LUOGHI: Ritrovo sabato 04 Aprile ore 09:30 a Sant’Alfio. Fine escursione domenica 05 ore17.00. Qualche giorno prima a tutti i partecipanti saranno dati i dettagli dell’appuntamento con relativa posizione gps. Per chi farà solo la giornata di domenica verrà concordato separatamente il luogo e l’orario dell’appuntamento. 

Utilizzo mezzo proprio.

DIFFICOLTA’: difficoltà media, si cammina su sentieri.

ATTREZZATURA CONSIGLIATA: 

-         abbigliamento da trekking, si consigliano pantaloni lunghi, cappellino, guanti, k way, Poncho, ghette, torcia, scarponcini da trekking, bastoncini da trekking, zaino con coprizaino, borraccia, binocolo:

-         Pranzo a sacco a carico dei partecipanti. POSSIBILITA’ DI PERNOTTARE IN ZONA

CONTRIBUTO: Euro25 per i soci (inserire numero di tessera nella prenotazione) per entrambe le giornate, 12 euro per la singola giornata. 30 euro per i simpatizzanti dell’associazione per entrambe le giornate, 15 per la singola giornata, comprensivi di spese organizzazione, assicurazione, guida.

NOTE: Per chi è interessato a partecipare ad un solo giorno è possibile al costo di 15 euro (il pranzo a sacco non è compreso). Spostamenti con mezzo proprio. I RAGAZZI SOTTO I 12 NON PAGANO CONTRIBUTO. 

PRENOTAZIONE: la prenotazione va fatta esclusivamente per mail ( This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. ).o Whatsapp (3470346742). Nella prenotazione va inserito il nome di tutti i partecipanti, l’evento in cui si vuole partecipare, un recapito telefonico, il luogo di provenienza. Max 25 partecipanti. Per informazioni potete contattare i numeri di telefono sotto indicati.  Non teniamo conto delle prenotazioni su facebook

PER I SOCI NELLA PRENOTAZIONE E’ OBBLIGATORIO INSERIRE IL NUMERO DI TESSERA

Il programma potrebbe subire modifiche a causa di cambiamenti meteo o particolari esigenze impreviste.

ACCOMPAGNATORI E CONTATTI:

Antonio Strano 3470346742  Divulgatore naturalista - GUIDA AIGAE.

Saro Maugeri 3471754126

Alessandro Grioli.

www.passopassotrekking.it

This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

http://www.facebook.com/pages/Passo-Passo-Trekking/826127730793199

 

 

 

 

PASQUA MONTANA SULLE MADONIE

DATA: Ven 10 - Lun 13 APRILE


E’ possibile partecipare alle singole giornate

Quattro giorni tra le “ALPI SICILIANE”, per visitare e approfondire le nostre conoscenze su questo straordinario luogo, le bellissime montagne del PARCO DELLE MADONIE, ultimo estremo della catena montuosa appenninica della Sicilia e più in generale dell’Italia. Sicuramente 4 giorni non bastono per goderci pienamente questo lembo incontaminato di natura siciliana, ma in ogni caso proveremo ugualmente a visitare i luoghi più caratteristici di questo spettacolare comprensorio montano. Sicuramente salterà all’occhio il paesaggio di tipo Alpino che caratterizza questi luoghi, come il bellissimo arco naturale della QUACELLA. In questo incantevole territorio avremo modo di vedere i BRANCHI DI DAINI muoversi liberamente, in un periodo dell’anno caratterizzato dalle nuove nascite, seguendo i loro spostamenti e le loro tracce. Ma le attrazioni non finiscono qui, ci avventureremo per PIANO ZUCCHI, PIANO CERVI, PIANO POMO, vedremo l’unico bosco in Italia di AGRIFOGLI GIGANTI e ancora le piante secolari di CONTRADA POMIERI, PIANO CIMINNITA con L’ACERO MONTANO più grande d’Italia e tanto altro. In un luogo caratterizzato dalla presenza delle cime più alte della Sicilia, vulcano a parte, come il MONTE CARBONARA, o il PIZZO DELLA PRINCIPESSA, il MONTE FERRO, avremo la possibilità di visitare uno dei più importanti Geopark d’Italia, con i suoi fossili, i suoi fenomeni carsici, come il singolare fenomeno dell’INGHIOTTITOIO DELLA BATTAGLIETTANon mancherà l’escursion alla spettacolare ROCCA DI CEALU’, al suo castello e al TEMPIO DI DIANA. Visiteremo anche il paese di CEALU’ con il suo duomo medievale, CASTELBUONOPETRALIA e POLIZZI GENROSA Durante il nostro soggiornare in queste montagne ci saranno diverse attività, come il richiamo e l’avvistamento dei rapaci notturni con la tecnica del PLAYBACK, ampliando le nostre conoscenze sul mondo di questi formidabili cacciatori della notte. Durante le escursioni impareremo a riconoscere le tracce o i segni del passaggio dei selvatici che popolano queste montagne dal sapore alpino.

 

INFORMAZIONI

 

ORARI/LUOGO: Appuntamento venerdì 10 aprile ore 09:00 a Polizzi Generosa.

Il giorno prima manderemo a tutti i partecipanti la posizione gps. Utilizzo mezzo proprio. Per chi verrà solo alle giornate successive alla prima,  daremo un appuntamento diverso che comunicheremo ai partecipanti. Possibilità di pernotto nella zona

Prenotazione non oltre il 29 febbraio

DIFFICOLTA’: FACILE/MEDIA (E)

ATTREZZATURA CONSIGLIATA: 

-         abbigliamento da trekking, cappellino, guanti, k way, Poncho, ghette, torcia, scarponcini da trekking, bastoncini da trekking, zaino con coprizaino, borraccia, binocolo,

CONTRIBUTO: Euro45 per i soci per tutte le giornate (inserire numero di tessera nella prenotazione), 15 euro la singola giornata. 60 euro per i simpatizzanti dell’associazione, per tutte le giornate, 15 euro per la singola giornata, comprensivi di spese organizzazione, guida, assicurazione.

Per chi desidera associarsi, basta scaricare i moduli sul sito www.passopassotrekking.it, sono 2, compilarli e spedirli per via mail o portarli alla prima escursione utile.

NOTE: Spostamenti con mezzo proprio. I RAGAZZI SOTTO I 12 NON PAGANO CONTRIBUTO

PRENOTAZIONE: la prenotazione va fatta esclusivamente su Whatsapp (3470346742) o mail ( This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. ). Nella prenotazione va inserito il nome di tutti i partecipanti, l’evento in cui si vuole partecipare, un recapito telefonico, il luogo di provenienza. Max 25 partecipanti. Per informazioni potete contattare i numeri di telefono sotto indicati.  Non teniamo conto delle prenotazioni su facebook

PER I SOCI NELLA PRENOTAZIONE E’ OBBLIGATORIO INSERIRE IL NUMERO DI TESSERA

Il programma potrebbe subire modifiche a causa di cambiamenti meteo o particolari esigenze impreviste.

ACCOMPAGNATORI E CONTATTI:

Antonio Strano 3470346742  Divulgatore naturalista - GUIDA AIGAE.

Saro Maugeri 3471754126

Alessandro Grioli.

www.passopassotrekking.it

This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

http://www.facebook.com/pages/Passo-Passo-Trekking/826127730793199

 

 

 

 

 

PASSO PASSO GIRIAMO L’ETNA

DATA: ven 24 APRILE – dom 26 APRILE

 

L’Etna è il più alto vulcano d’Europa, uno scrigno di bellezze naturali, endemismi, storie, leggende e tradizioni, il tutto protetto da un parco, che ormai da quasi 30 anni tutela questo grande patrimonio dell’umanità. Con questa esperienza proveremo ad osservare, conoscere, studiare, da vicino tutto quello che questa montagna ci può offrire. Tre giorni per esplorare il vulcano, lungo un percorso di circa 60 km, che percorreremo in parte lungo la rinomata strada altomontana, che si snoda all’incirca intorno ai 1500m di quota e in parte lungo antichi tracciati, strade forestali, fuoripista il tutto per assaporare in pieno quanto di più bello l’Etna ci può offrire. Un’esperienza di vita da fare assolutamente, per arricchire il nostro bagaglio culturale. Tantissimi gli ambienti che attraverseremo, partendo da ZAFFERANA ETNEA, lungo un’antica mulattiera di epoca romana, luogo di estrema valenza storica e religiosa, passeremo dal bellissimo bosco di PIANO BELLO, LA CUBANIA, LA GIARRITTA, i monti SARTORIUS. Lungo la rinomata altomontana etnea, arriveremo al PASSO DEI DAMMUSI, con le sue grotte di scorrimento lavico, come quella delle PALOMBE, delle FEMMINE o dei LAMPONI, attraverseremo la magnifica PINETA RAGABO, la FAGGETA DI MONTE SPAGNOLO con la colata del 1981 che minaccio il paese di Randazzo, il rifugio di monte MALETTO, quello di Monte SCAVO e GALVARINA, le bellissime grotte delle VANELLE e di MONTE NUZIATA. Tre giorni per una totale immersione nella natura, tra rifugi e serate in compagnia attorno ad un fuoco, ad ascoltare il canto dei rapaci notturni o ad aspettare l’ennesima volpe che chiede un pezzo di pane. Vedere il tramonto con il canto del cuculo e l’alba con il tambureggiamento del picchio. Noi siamo pronti e vi aspettino per questa esperienza con Passo Passo Trekking@.

 

INFORMAZIONI

 

ORARIO/LUOGHI: Ritrovo venerdì 24 APRILE ore  08.30 a Zafferana etnea. Fine escursione domenica 26 APRILE ore18.00 a Zafferana etne. Qualche giorno prima a tutti i partecipanti saranno dati i dettagli dell’appuntamento con relativa posizione gps. Utilizzo mezzo proprio.

DIFFICOLTA’: medio/difficile (E)

ATTREZZATURA CONSIGLIATA: 

-         abbigliamento da trekking, estivo, si consigliano pantaloni lunghi, cappellino, guanti, k way, Poncho, ghette, calze di ricambio, torcia, scarponcini da trekking, bastoncini da trekking, zaino con coprizaino, borraccia 2l di acqua, Crema solare, sacco a pelo, modulo, tenda. Nello zaino va messo tutto il necessario per affrontare tre giorni di cammino, cibo escluso. Il sacco a pelo e le tende, saranno trasportate da un mezzo che ci seguirà durante la traversata. PER CHI NON HA LA TENDA, LA POSSIAMO FORNIRE NOI.

CONTRIBUTO: Euro 120 per i soci (inserire numero di tessera nella prenotazione), 135 euro per i simpatizzanti dell’associazione, comprensivi di spese organizzazione, assicurazione, guida, cene, colazioni, pranzo a sacco, servizio navetta, trasporto bagagli pesanti. Nella quota non è compreso il pranzo a sacco del venerdì.

Per chi desidera associarsi, basta scaricare i moduli sul sito www.passopassotrekking.it, sono 2, compilarli e spedirli per via mail o portarli alla prima escursione utile. Il costo associativo è di 20 euro per il 2019. Per i soci il rinnovo è 15 euro per il 2019.

PRENOTAZIONE: la prenotazione va fatta esclusivamente su Whatsapp (3470346742) o mail ( This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. ). Nella prenotazione va inserito il nome di tutti i partecipanti, l’evento in cui si vuole partecipare, un recapito telefonico, il luogo di provenienza. Max 25 partecipanti. Per informazioni potete contattare i numeri di telefono sotto indicati.  Non teniamo conto delle prenotazioni su facebook

PER I SOCI NELLA PRENOTAZIONE E’ OBBLIGATORIO INSERIRE IL NUMERO DI TESSERA

Il programma potrebbe subire modifiche a causa di cambiamenti meteo o particolari esigenze impreviste.

ACCOMPAGNATORI E CONTATTI:

Antonio Strano 3470346742  Divulgatore naturalista - GUIDA AIGAE.

Saro Maugeri 3471754126

Alessandro Grioli.

www.passopassotrekking.it

This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

http://www.facebook.com/pages/Passo-Passo-Trekking/826127730793199

 

 

 

 

 

NELLA GRANDE SILA

DATA: VEN 01 - SAB 02 - DOM 03 / MAGGIO

 

E’ possibile partecipare alle singole giornate

VEN 01 – IL COLLE DEL LUPO

SAB 02 – IL MONTE BOTTE DONATO

DOM 03 – LA FOSSIATA

 

IL PARCO NAZIONALE DELLA SILA ancora una volta torniamo su queste montagne, anche grazie al successo che hanno avuto i nostri eventi NATURALISTICI in questi luoghi, ed è per questo che riproponiamo un’esperienza unica nel suo genere. All’interno del grande Parco della Sila, considerato il gran bosco d’Italia avremo modo di vedere di passeggiare tra i sentieri che il parco ha tracciato, con la possibilità di avere l’esperienza di incontrare diversi animali che popolano questi luoghi, come i l Lupo, il Capriolo, il Cervo e tanto altro ancora. Tantissimi i luoghi che visiteremo, come il monte BOTTE DONATO 1928m, la cima più alta della Sila, il COLLE DEL LUPO, il COLLE NAPOLETANO, la zona della FOSSIATA, il BOSCO DEL TASSO o I bellissimi bacini lacustri come il lago CECITA o il lago ARIAMACINA. Punto base di questi tre giorni sarà il borgo montano di CAMIGLIATELLO SILANO. Visitare quest’area per noi naturalisti è un passaggio obbligato, perché uno scrigno di tanta biodiversità non è facile da trovare in altre parti d’Italia, anche se più echeggianti di questa. In questi giorni ci dedicheremo all’esplorazione della Sila grande, con escursioni nell’immense Pinete di Pino laricio, intervallate dalle faggete e dall’ abete bianco. La nostra visita passera anche dal centro di CUPONE, gestito dai carabinieri forestali, dove avremo modo di visitare le aeree faunistiche con la possibilità di vedere animali in semilibertà come il Lupo.

 

INFORMAZIONI

ORARIO/LUOGHI: Ritrovo VENERDI’ 01 Maggio ore 12:00 a Camigliatello Silano. Fine escursione domenica 03 Maggio ore17.00. Qualche giorno prima a tutti i partecipanti saranno dati i dettagli dell’appuntamento con relativa posizione gps. Per chi farà solo una giornata diversa dalla prima verrà concordato separatamente il luogo e l’orario dell’appuntamento.

Utilizzo mezzo proprio, non sono previste strade dissestate o sterrate.

POSSIBILITÀ DI PERNOTTARE IN ZONA

DIFFICOLTA’: medio (E) i percorsi hanno una lunghezza di circa 10/12 km totale e pendenze attive di circa 400/500m totale, si cammina su sentieri e strade forestali, piccoli tratti in fuori pista. Per chi non ha esperienza su percorsi naturalistici e sul grado deella difficoltà, non esitate a contattarci telefonicamente, saremo pronti a darvi tutti i dettagli.

ATTREZZATURA CONSIGLIATA: 

-         abbigliamento da trekking, vestirsi a strati si consigliano pantaloni lunghi, cappellino, guanti, k way, Poncho, ghette, calze di ricambio, torcia, scarponcini da trekking, bastoncini da trekking, zaino con coprizaino, borraccia, binocolo:

PRENOTAZIONE: la prenotazione va fatta esclusivamente su Whatsapp (3470346742) o mail ( This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. ). Nella prenotazione va inserito il nome di tutti i partecipanti, l’evento in cui si vuole partecipare, un recapito telefonico, il luogo di provenienza. Max 25 partecipanti. Per informazioni potete contattare i numeri di telefono sotto indicati. Non teniamo conto delle prenotazioni su facebook

PER I SOCI NELLA PRENOTAZIONE E’ OBBLIGATORIO INSERIRE IL NUMERO DI TESSERA

Il programma e i percorsi potrebbero subire modifiche a causa di cambiamenti meteo o particolari esigenze impreviste.

PER INFORMAZIONI VARIE E CONTRIBUTO PER L’EVENTO, CONTATTARE:

Antonio Strano 3470346742 Divulgatore naturalista - GUIDA AIGAE.

Saro Maugeri 3471754126

Alessandro Grioli.

www.passopassotrekking.it

This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

http://www.facebook.com/pages/Passo-Passo-Trekking/826127730793199

 

 

 

 

 

 

MARETTIMO L’ISOLA SELVAGGIA DEI MUFLONI

DATA: 22 - 23 – 24 / MAGGIO

 

E’ possibile partecipare alle singole giornate

VEN  22 – PUNTA TROIA E IL SUO CASTELLO

SAB   23 – PIZZO FALCONE E CASE ROMANE

DOM 24 – IL SEMAFORO, CARCAREDDA, PUNTA BASSANA

 

Mare, tanta natura e storia, sono gli ingredienti giusti per tre giorni di trekking indimenticabili. MARETTIMO la più lontana delle isole EGADI è un paradiso naturalistico per eccellenza, uno scrigno che racchiude una serie di paesaggi diversi racchiusi in un fazzoletto di terra. In questo magico luogo, velato da miti e legende ci metteremo sui suoi sentieri scoscesi a volte a picco sul mare o immersi in magiche foreste, per seguire le tracce dei MUFLONI, veri padroni delle montagne di quest’isola. Questo grosso ungulato, alto circa 75 cm al garrese, caratterizzato da imponenti corna a spirale presenti nel maschio che ne fanno un vero spettacolo della natura. Tre giorni per girare la piccola isola, tra attente osservazioni, per scrutare sugli speroni rocciosi il correre indisturbato di questi grossi ungulati. Non solo i mufloni a popolare questo luogo, ma anche una piccola popolazione di cervi e cinghiali, o i diversi rapaci che volteggiano nei cieli. Tra i luoghi più rappresentativi dell’isola che toccheremo ci sarà il PIZZO FALCONE, la sua montagna più alta , la PUNTA TROIA con l’imponente CASTELLO NORMANNO, la PUNTA BASSANA ,le CASE ROMANE, con il piccolo fortino, unico nel suo genere, IL FARO o l’enigmatico TELEGRAFO OTTICO.

 

INFORMAZIONI

 

ORARIO/LUOGHI: Ritrovo venerdi 22 Maggio o ore 11.00 a Trapani. Fine escursione domenica 23 ore17.30. Qualche giorno prima a tutti i partecipanti saranno dati i dettagli dell’appuntamento con relativa posizione gps.

Utilizzo mezzo proprio. POSSIBILITA’ DI PERNOTTO IN ZONA

DIFFICOLTA’: media/difficile (E) si cammina su sentieri di montagna con distanze di circa 8/10 km totali e dislivelli attivi di circa 6/700m

ATTREZZATURA CONSIGLIATA: 

-         abbigliamento da trekking, estivo, si consigliano pantaloni lunghi, cappellino, guanti, k way, Poncho, ghette, torcia, scarponcini da trekking, , Costume, telo mare, bastoncini da trekking, zaino con coprizaino, borraccia, binocolo, Crema solare:

CONTRIBUTO: Euro45 per i soci (inserire numero di tessera nella prenotazione), 55 euro per i simpatizzanti dell’associazione, comprensivi di spese organizzazione, guida.

Per chi desidera associarsi, basta scaricare i moduli sul sito www.passopassotrekking.it, sono 2, compilarli e spedirli per via mail o portarli alla prima escursione utile. Il costo associativo è di 20 euro per il 2020. Per i soci il rinnovo è 15 euro per il 2020.

NOTE:. I RAGAZZI SOTTO I 12 PAGANO NON PAGANO CONTRIBUTO.

PRENOTAZIONE: la prenotazione va fatta esclusivamente su Whatsapp (3470346742) o mail ( This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. ). Nella prenotazione va inserito il nome di tutti i partecipanti, l’evento in cui si vuole partecipare, un recapito telefonico, il luogo di provenienza. Max 25 partecipanti. Per informazioni potete contattare i numeri di telefono sotto indicati.  Non teniamo conto delle prenotazioni su facebook

PER I SOCI NELLA PRENOTAZIONE E’ OBBLIGATORIO INSERIRE IL NUMERO DI TESSERA

Il programma potrebbe subire modifiche a causa di cambiamenti meteo o particolari esigenze impreviste.

ACCOMPAGNATORI E CONTATTI:

Antonio Strano 3470346742  Divulgatore naturalista - GUIDA AIGAE.

Saro Maugeri 3471754126

Alessandro Grioli.

www.passopassotrekking.it

This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

http://www.facebook.com/pages/Passo-Passo-Trekking/826127730793199

 

 

 

 

 

NEL PARCO NAIONALE D’ABRUZZO

DATA: Ven 29 Mag – Mar 02 Giu

 

Carissimi amici e soci come promesso andiamo a fare la nostra esplorazione naturalistica nel PARCO NAZIONALE D’ABRUZZO, LAZIO E MOLIE, luogo di straordinaria bellezza, paradiso dei naturalisti per la sua ricchezza in BIODIVERSITA. Solo per avere un’idea sull’importanza di questi luoghi, in termini di fauna, il parco dà i seguenti numeri: 67 specie di mammiferi, 230 di  uccelli, 14 di rettili, 12 di anfibi, 15 di pesci, e 4.764 specie di insetti. A questi numeri si aggiungono più di 2000 specie di piante superiori diverse e circa 30.000 ettari di foreste, compresi i luoghi delle faggete vetuste, dichiarate patrimonio dell’UNESCO. Tra questi numeri spiccano alcune rarità biologiche di estrema importanza naturalistica, come l’ORSO BRUNO MARSICANO e il CAMOSCIO APPENNINICO, due specie endemiche che si trovano solo in questa zona d’Italia. Tantissime altre sono le specie animali di notevole interesse naturalistico, come il lupo, il cervo, la lontra o la rarissima LINCE. Al centro della catena appenninica con il M. PETROSO (2249m) che è la cima più alta del parco, insieme al M. MARSICANO (2245m) e M. META (2.242 m) cercheremo, seguendo i sentieri del parco, di scoprire quanto di bello questo angolo d’Italia ci offre. Per questa attività abbiamo messo in programma cinque giorni di escursioni in alcuni dei luoghi più belli del Parco, come LA VAL FONDILLO, LA COMOSCIARA, i BOSCHI DLLA DIFESA o il SENTIERO DEL CUORE. Dedicheremo parte del nostro tempo a visitare i vari centri che il parco a istituito come il CENTRO RECUPERO ANIMALI PESCASSEROLI; LUPO-LINCE CIVITELLA ALFEDENA; CAMOSCIO OPI; ORSO VILLAVALLELONGA. Tantissime le attività che abbiamo pensato per queste giornate escursionistiche che scoprirete condividendo questa esperienza con noi, una tra tutte il BEARWATCHING, che affidandoci a guide esperte del posto ci condurranno verso un appostamento in un luogo strategico, per avere la possibilità di ammirare l’orso in natura.

 

INFORMAZIONI

 

ORARIO/LUOGHI: Ritrovo venerdì 29 maggio ore 14:00 a Pescasseroli. Fine escursione martedì 02 ore 15.00. Qualche giorno prima a tutti i partecipanti saranno dati i dettagli dell’appuntamento con relativa posizione gps. Per chi farà solo una giornata verrà concordato separatamente il luogo e l’orario dell’appuntamento.  

Utilizzo mezzo proprio.

DIFFICOLTA’: facile/medio (E)

ATTREZZATURA CONSIGLIATA:

-         abbigliamento da trekking, cappellino, guanti, k way, Poncho, ghette, torcia, scarponcini da trekking, bastoncini da trekking, zaino con coprizaino, borraccia, Crema solare:

CONTRIBUTO: Euro 60 per i soci per tutte le giornate (inserire numero di tessera nella prenotazione), 80 euro per i simpatizzanti dell’associazione per tutte le giornate, comprensivi di spese organizzazione, guida, assicurazione, quota associativa per 2020.

NOTE: Per chi è interessato a partecipare ad un solo giorno è possibile al costo di 20 euro (il pranzo a sacco non è compreso). Spostamenti con mezzo proprio. I RAGAZZI SOTTO I 12 non pagano contributo. 

PRENOTAZIONE: la prenotazione va fatta entro il 2 maggio, esclusivamente per mail ( This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. ).o Whatsapp (3470346742). Nella prenotazione va inserito il nome di tutti i partecipanti, l’evento in cui si vuole partecipare, un recapito telefonico, il luogo di provenienza. Max 25 partecipanti. Per informazioni potete contattare i numeri di telefono sotto indicati.  Non teniamo conto delle prenotazioni su facebook

PER I SOCI NELLA PRENOTAZIONE E’ OBBLIGATORIO INSERIRE IL NUMERO DI TESSERA

Il programma potrebbe subire modifiche a causa di cambiamenti meteo o particolari esigenze impreviste.

ACCOMPAGNATORI E CONTATTI:

Antonio Strano 3470346742  Divulgatore naturalista - GUIDA AIGAE.

Saro Maugeri 3471754126

Alessandro Grioli.

www.passopassotrekking.it

This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

http://www.facebook.com/pages/Passo-Passo-Trekking/826127730793199

 

 

 

 

 

NEBRODI “LA DORSALE”

DATA: 12 – 13 – 14 / GIUGNO

 

70 KM DI PURA NATURA LA DORSALE DEI NEBRODI

Carissimi soci/amici uno dei viaggi a piedi più entusiasmanti della Sicilia, un trekking per veri appassionati di natura, tre giorni a stretto contatto con quanto di meglio l’immenso parco dei Nebrodi ci può offrire. La partenza avverrà da uno dei primi comuni del parco, ad oriente, Floresta, l’arrivo sarà tre giorni dopo nel paese di Mistretta, primo comune occidentale del Parco. Nel mezzo, solo pura natura con le otto vette dei Nebrodi, che attraverseremo ad una ad una in un lento escursionare tra S.RA DI BARATTA, M. DEL MORO, S.RA DEL RE, M. SORO, P.GIO TORNITORE, M. PELATO, M. POMIERE E M. CASTELLI, otto traguardi ed una sola meta conoscere la natura. Un entusiasmante avventura che ci permetterà di toccare tutte queste cime sopra 1500m. Lungo il sentiero si attraverseranno diversi ambienti montani, come il lago TREARIE, il più alto bacino lacustre naturale della Sicilia, 1420m, il lago BIVIERE, il lago MAULAZZO, il lago QUATTROCCHI. Tra i boschi la FORESTA VECCHIA, il bosco di MANGLAVITE, lo straordinario bosco della TASSITA, e tanto altro ancora. Un’avventura per veri appassionati del trekking allo stato puro. Un viaggio ricco di esperienze con i nostri approfondimenti sulla flora la fauna le tradizioni gli usi e i costumi di questo immenso territorio montano. Durante il percorso impareremo a riconoscere le tracce che i nostri selvatici lasciano lungo le loro piste o le nostre serate per avvistare, sentire, riconoscere e approfondirne la biologia dei rapaci notturni.

 

INFORMAZIONI

 

ORARIO/LUOGHI: Ritrovo venerdì 12 giugno ore 08.00 a Floresta. Fine escursione domenica 14 giugno ore19.30 a Floresta. Qualche giorno prima a tutti i partecipanti saranno dati i dettagli dell’appuntamento con relativa posizione gps. Utilizzo mezzo proprio.

DIFFICOLTA’: difficile , totale percorso 70 km, pernottamento in tenda

ATTREZZATURA CONSIGLIATA: 

-         abbigliamento da trekking, estivo, si consigliano pantaloni lunghi, cappellino, guanti, k way, Poncho, ghette, calze di ricambio, torcia, scarponcini da trekking, bastoncini da trekking, zaino con coprizaino, borraccia 2l di acqua, Crema solare, sacco a pelo, modulo, tenda. Nello zaino va messo tutto il necessario per affrontare tre giorni di cammino, cibo escluso. Il sacco a pelo e le tende, saranno trasportate da un mezzo che ci seguirà durante la traversata. PER CHI NON HA LA TENDA, LA POSSIAMO FORNIRE NOI.

CONTRIBUTO: Euro 135 per i soci (inserire numero di tessera nella prenotazione), 155 euro per i simpatizzanti dell’associazione, comprensivi di tesseramento all’associazione, spese organizzazione, assicurazione, guida, cene, colazioni, pranzo a sacco, servizio navetta, trasporto bagagli pesanti. Nella quota non è compreso il pranzo a sacco del venerdì.

PRENOTAZIONE: la prenotazione va fatta esclusivamente su Whatsapp (3470346742) o mail ( This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. ). Nella prenotazione va inserito il nome di tutti i partecipanti, l’evento in cui si vuole partecipare, un recapito telefonico, il luogo di provenienza. Max 25 partecipanti. Per informazioni potete contattare i numeri di telefono sotto indicati. Non teniamo conto delle prenotazioni su facebook

PER I SOCI NELLA PRENOTAZIONE E’ OBBLIGATORIO INSERIRE IL NUMERO DI TESSERA

Il programma potrebbe subire modifiche a causa di cambiamenti meteo o particolari esigenze impreviste.

ACCOMPAGNATORI E CONTATTI:

Antonio Strano 3470346742 Divulgatore naturalista - GUIDA AIGAE.

Saro Maugeri 3471754126

Alessandro Grioli.

www.passopassotrekking.it

This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

http://www.facebook.com/pages/Passo-Passo-Trekking/826127730793199

 



 

LE CASCATE DELL’ASPROMONTE

 

DATA: ven 03 – dom 05 / LUGLIO

 

 

 

E’ possibile partecipare alle singole giornate

 

VEN  03 – LA CASCATA DEL MAESANO

 

SAB   04 – LA CASCATA DELLE FORGIARELLE E MONTALTO

 

DOM 05 – ACQUA DELLA FACE

 

 

 

Ancora una volta passeremo lo stretto e questa volta come destinazione avremo il PARCO NAZIONALE DELL’ASPROMONTE, una catena montuosa molto particolare ,che gli è avvalso il nome di Alpi calabresi, per la loro natura geologica, composta da graniti, gneiss e scisti ,di origine antecedente alla catena appenninica. All’interno di questo immenso territorio, di circa 64.000 ettari, formato da foreste impenetrabili, caratterizzate da macchia mediterranea e boschi di leccio alle quote basse e da pinete di Pino Laricio e di faggete alle quote più elevate, inframezzate dall’abete bianco, proveremo ad ammirare le perle di questi luoghi. Un territorio veramente speciale, con cime e crinali impervi, che cedono il passo a profonde vallate, che hanno protetto specie animali ,come il lupo e la lontra, dallo sterminio incontrollato dei secoli scorsi. Tre  giornate non bastano per questo territorio ricco di attrazioni naturalistiche, storiche, paesaggistiche, tradizioni, etc. etc., ma cercheremo ugualmente di averne un assaggio, con tre escursioni che ci porteranno ad ammirare la bellissima CASCATA DEL MAESANO o dell’Amendolea, 60m in tre salti ,da lasciare a bocca aperta, o le CASCATE FORGIARELLE di eguale bellezza. In queste giornate concentreremo varie attività, avendo come punto base il paesino di GAMBARIE, piccolo centro sciistico dell’Aspromonte, che ci permetterà di raggiungere in modo agevole la cima di MONTALTO, la montagna più alta dell’Aspromonte e tra le più alte della Calabria, il laghetto di RUMIA e il CIPPO GARIBALDI, un baluardo pino testimone dello scontro e del ferimento di Garibaldi nel 1862. Passeggiare in questi incantevoli luoghi ci darà la possibilità di vedere alcuni degli straordinari abitanti di questi boschi, dal famigerato Lupo alla rarissima Lontra, ma anche animali strettamente infeudati a questi luoghi, come dall'endemica SALAMANDRINA DAGLI OCCHIALI, ULULONE DAL VENTRE GIALLO o il misterioso DRIOMIO. Gli ingredienti, per questo fine settimana speciale, ci sono tutti,inclusi i sapori gastronomici dell’Aspromonte. Per il resto, come sempre, a completare il tutto ci sarà PASSO PASSO TREKKING@

 

 

 

INFORMAZIONI

 

 

 

ORARIO/LUOGHI: Ritrovo venerdì 03 LUGLIO ore 10.00 a Gambarie. Fine escursione domenica 04 ore17.00. Qualche giorno prima a tutti i partecipanti saranno dati i dettagli dell’appuntamento con relativa posizione gps. Utilizzo mezzo proprio. POSSIBILITA’ DI PERNOTTO IN ZONA

 

DIFFICOLTA’: medio (E) i percorsi sono di circa 10 / 12 km

 

ATTREZZATURA CONSIGLIATA: 

 

-         abbigliamento da trekking, estivo si consigliano pantaloni lunghi, cappellino, k way, Poncho, ghette, calze di ricambio, torcia, scarponcini da trekking, bastoncini da trekking, zaino con coprizaino, borraccia 2l di acqua, binocolo,  Crema solare:

 

CONTRIBUTO: Euro 40 per i soci (inserire numero di tessera nella prenotazione), 50 euro per i simpatizzanti dell’associazione, comprensivi di spese organizzazione, assicurazione, guida.

 

Per chi desidera associarsi, basta scaricare i moduli sul sito www.passopassotrekking.it, sono 2, compilarli e spedirli per via mail o portarli alla prima escursione utile. Il costo associativo è di 20 euro per il 2019. Per i soci il rinnovo è 15 euro per il 2019.

 

NOTE: I RAGAZZI SOTTO I 12 non pagano contributo. 

 

PRENOTAZIONE: la prenotazione va fatta esclusivamente su Whatsapp (3470346742) o mail ( This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. ). Nella prenotazione va inserito il nome di tutti i partecipanti, l’evento in cui si vuole partecipare, un recapito telefonico, il luogo di provenienza. Max 25 partecipanti. Per informazioni potete contattare i numeri di telefono sotto indicati.  Non teniamo conto delle prenotazioni su facebook

 

PER I SOCI NELLA PRENOTAZIONE E’ OBBLIGATORIO INSERIRE IL NUMERO DI TESSERA

 

Il programma potrebbe subire modifiche a causa di cambiamenti meteo o particolari esigenze impreviste.

 

ACCOMPAGNATORI E CONTATTI:

 

Antonio Strano 3470346742  Divulgatore naturalista - GUIDA AIGAE.

 

Saro Maugeri 3471754126

 

Alessandro Grioli.

 

www.passopassotrekking.it

 

This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

http://www.facebook.com/pages/Passo-Passo-Trekking/826127730793199

 

PRENOTA LA TUA ESCURSIONE
Scroll to Top