PROGRAMMA

Programma

 

PASSO PASSO TREKKING

PROGRAMMA 2022

 

 

 

 

  

 

TRA LE DUNE DI TORRE SALSA E PALAZZO ADRIANO

DATA: sabato 24 e domenica 25 / SETTEMBRE

 

 

E’ possibile partecipare alle singole giornate

E’ POSSIBILE CAMPEGGIARE IN SPIAGGIA

SAB  24 – TRA I BOSCHI DI PALAZZO ADRIANO

DOM 25 –TRA TORRE SALSA E LA FOCE DEL FIUME PLATANI

 

Pronti per l’esplorazione naturalistica dell’ultimo parco regionale nato in Sicilia, quello dei MONTI SICANI. Area naturalistica di estrema bellezza, già sottoposta a vincolo di protezione con le quattro riserve che insistevano su questa zona. Infatti l’istituzione del parco è servita anche per mettere in connessione le aree protette di “Monte Cammarata”; “Monti di Palazzo Adriano e valle del Sosio”; “Monte Carcaci”; “Monte Genuardo e S. Maria del Bosco”. Con questa prima avventura inizieremo dai monti di Palazzo Adriano, luogo dal grande valore naturalistico ma anche religioso come testimoniano i ruderi dell’EREMO DI SANT ADRIANO. Tra fitti boschi di quercia, ampie vallate, sentieri e strade forestali ci dedicheremo il sabato a conoscere da un punto di vista naturalistico questo angolo di Sicilia. Un altro ingrediente di questa nostra avventura sarà il nostro campo base, in tenda, sulla spiaggia (per chi lo vorrà), in un’area predisposta al campeggio. Trovarsi in luogo così speciale e viverlo in tenda sul mare è un’esperienza unica. Per agevolare chi non ha mai fatto esperienze in campeggio, abbiamo scelto un camping proprio sul mare che ci darà la possibilità di avere bagni e docce. In ogni caso per chi non vuole dormire in tenda c’è la possibilità di dormire in beb. Durante la seconda giornata esploreremo le bellissime dune sabbiose di Torre Salsa, la foce del Fiume Platani, la spettacolare parete calcarea di CAPO BIANCO e l’acropoli di ERACLEA MINOA sulla sua sommità. La sera sulla spiaggia sarà occasione di ammirare il cielo stellato per conoscere le costellazioni e le storie che si nascondono dietro il loro nome.

 

INFORMAZIONI

ORARIO/LUOGHI: Ritrovo sabato 24 settembre ore 10 a Burgio. Qualche giorno prima a tutti i partecipanti saranno dati i dettagli dell’appuntamento con relativa posizione gps. Per chi farà solo la giornata di domenica verrà concordato separatamente il luogo e l’orario dell’appuntamento.

-        Utilizzo mezzo proprio.

-        Pranzo a sacco a carico dei partecipanti

POSSIBILITÀ DI PERNOTTO NELLA ZONA

DIFFICOLTA’: FACILE/MEDIA (E)

ATTREZZATURA CONSIGLIATA:

-         abbigliamento da trekking, cappellino, guanti, k way, Poncho, ghette, torcia, scarponcini da trekking, bastoncini da trekking, zaino con coprizaino, borraccia, binocolo, costume, telo mare, crema solare, tenda e sacco a pelo(per chi vuole campeggiare). Per chi non ha la tenda , possiamo fornirla noi.

CONTRIBUTO: TELEFONARE AL 3470346742 Antonio

Per chi desidera associarsi, basta scaricare i moduli sul sito www.passopassotrekking.it, sono 2, compilarli e spedirli per via mail o portarli alla prima escursione utile.

NOTE: Spostamenti con mezzo proprio. I RAGAZZI SOTTO I 12 ANNI NON PAGANO CONTRIBUTO

PRENOTAZIONE: la prenotazione va fatta esclusivamente su Whatsapp (3470346742) o mail ( This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. ). Nella prenotazione va inserito il nome di tutti i partecipanti, l’evento in cui si vuole partecipare, un recapito telefonico, il luogo di provenienza. Max 25 partecipanti. Per informazioni potete contattare i numeri di telefono sotto indicati. Non teniamo conto delle prenotazioni su facebook

PER I SOCI NELLA PRENOTAZIONE E’ OBBLIGATORIO INSERIRE IL NUMERO DI TESSERA

Ricordiamo a tutti i partecipanti alle nostre iniziative, che per poter partecipare bisogna essere in perfetta salute fisica e di visionare bene le caratteristiche dei percorsi e di chiamare agli organizzatori per eventuali dubbi in merito. Inoltre facciamo presente, che, anche se l’obiettivo fondamentale e prioritario delle nostre attività è l’esplorazione della natura, mirata all’osservazione e alla divulgazione della stessa, affrontando il tutto con estrema tranquillità, alcune volte ci troviamo ad affrontare percorsi un po’ più impegnativi per raggiungere dei luoghi di estrema importanza e bellezza naturalistica

Il programma potrebbe subire modifiche a causa di cambiamenti meteo o particolari esigenze impreviste.

ACCOMPAGNATORI E CONTATTI:

Antonio Strano 3470346742 Divulgatore naturalista - GUIDA AIGAE.

Saro Maugeri 3471754126

Alessandro Grioli.

www.passopassotrekking.it

This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

http://www.facebook.com/pages/Passo-Passo-Trekking/826127730793199

 

 

 

 

PASSO PASSO GIRIAMO L’ETNA

DATA: ven 30 – dom 02 / OTTOBRE

 

L’Etna è il più alto vulcano d’Europa, uno scrigno di bellezze naturali, endemismi, storie, leggende e tradizioni, il tutto protetto da un parco, che ormai da quasi 30 anni tutela questo grande patrimonio dell’umanità. Con questa esperienza proveremo ad osservare, conoscere, studiare, da vicino tutto quello che questa montagna ci può offrire. Tre giorni per esplorare il vulcano, lungo un percorso di circa 60 km, che percorreremo in parte lungo la rinomata strada altomontana, che si snoda all’incirca intorno ai 1500m di quota e in parte lungo antichi tracciati, strade forestali, fuoripista il tutto per assaporare in pieno quanto di più bello l’Etna ci può offrire. Un’esperienza di vita da fare assolutamente, per arricchire il nostro bagaglio culturale. Tantissimi gli ambienti che attraverseremo, partendo da PIANO VETORE, lungo la famosa altomontana per arrivare al paese di Zafferana Etnea, dopo un giro di circa 60 km che ci permetterà di attraversare tutta una serie di paesaggi diversi e spettacolari. Tantissimi saranno i boschi che scopriremo lungo il nostro tracciato, come il bosco di Maletto, il bosco di PIANO BELLO, LA CUBANIA, LA GIARRITTA, le betulle dei monti SARTORIUS. Lungo la rinomata altomontana etnea, arriveremo al PASSO DEI DAMMUSI, con le sue grotte di scorrimento lavico, come quella delle PALOMBE, delle FEMMINE o dei LAMPONI, attraverseremo la magnifica PINETA RAGABO, la FAGGETA DI MONTE SPAGNOLO con la colata del 1981 che minaccio il paese di Randazzo, il rifugio di monte MALETTO, quello di Monte SCAVO e GALVARINA, le bellissime grotte delle VANELLE e di MONTE NUZIATA. Tre giorni per una totale immersione nella natura, tra rifugi e serate in compagnia attorno ad un fuoco, ad ascoltare il canto dei rapaci notturni o ad aspettare l’ennesima volpe che chiede un pezzo di pane. Vedere il tramonto con il canto del cuculo e l’alba con il tambureggiamento del picchio. Noi siamo pronti e vi aspettino per questa esperienza con Passo Passo Trekking@.

 

INFORMAZIONI

 

ORARIO/LUOGHI: Ritrovo venerdì 30 settembre ore 08.00 a Zafferana Etnea. Fine escursione domenica 11 ore18.00 a Zafferana etnea. Qualche giorno prima a tutti i partecipanti saranno dati i dettagli dell’appuntamento con relativa posizione gps. Utilizzo mezzo proprio.

L’escursione verrà svolta secondo i termini di legge per la sicurezza da Covid-19. La prenotazione sarà effettuata obbligatoriamente in modalità online o telefonica. Al momento della prenotazione vi sarà inviato il regolamento di partecipazione all’escursione, che ogni partecipante dovrà portare stampato e sottoscritto al ritrovo dell’escursione. Tale regolamento è comprensivo dell’obbligo di lettura, accettazione e firma dei protocolli Covid-19 dedicati alle escursioni. Numero di partecipanti contingentato in base ai regolamenti covid-19

DIFFICOLTA’: medio/difficile (E). Il percorso ha una lunghezza di circa 60 km da svolgere in 3 giorni

ATTREZZATURA CONSIGLIATA: 

-        abbigliamento da trekking, estivo, si consigliano pantaloni lunghi, cappellino, k way, Poncho, ghette, calze di ricambio, torcia, scarponcini da trekking, bastoncini da trekking, zaino con coprizaino, borraccia 2l di acqua, Crema solare, sacco a pelo, modulo, tenda. Nello zaino va messo tutto il necessario per affrontare tre giorni di cammino, cibo escluso. Il sacco a pelo e le tende, saranno trasportate da un mezzo che ci seguirà durante la traversata. PER CHI NON HA LA TENDA, LA POSSIAMO FORNIRE NOI.

CONTRIBUTO: TELEFONARE AL 3470346742 Antonio

PRENOTAZIONE: la prenotazione va fatta esclusivamente su Whatsapp (3470346742) o mail ( This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. ). Nella prenotazione va inserito il nome di tutti i partecipanti, l’evento in cui si vuole partecipare, un recapito telefonico, il luogo di provenienza. Max 25 partecipanti. Per informazioni potete contattare i numeri di telefono sotto indicati. Non teniamo conto delle prenotazioni su facebook

PER I SOCI NELLA PRENOTAZIONE E’ OBBLIGATORIO INSERIRE IL NUMERO DI TESSERA

Il programma potrebbe subire modifiche a causa di cambiamenti meteo o particolari esigenze impreviste.

Ricordiamo a tutti i partecipanti alle nostre iniziative, che per poter partecipare bisogna essere in perfetta salute fisica e di visionare bene le caratteristiche dei percorsi e di chiamare agli organizzatori per eventuali dubbi in merito. Inoltre facciamo presente, che, anche se l’obiettivo fondamentale e prioritario delle nostre attività è l’esplorazione della natura, mirata all’osservazione e alla divulgazione della stessa, affrontando il tutto con estrema tranquillità, alcune volte ci troviamo ad affrontare percorsi un po’ più impegnativi per raggiungere dei luoghi di estrema importanza e bellezza naturalistica.

ACCOMPAGNATORI E CONTATTI:

Antonio Strano 3470346742 Divulgatore naturalista - GUIDA AIGAE.

Saro Maugeri 3471754126

Alessandro Grioli.

www.passopassotrekking.it

This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

http://www.facebook.com/pages/Passo-Passo-Trekking/826127730793199

 

 


 

 

IL PARCO NAZIONALE DELLE SERRE CALABRE

DATA: ven 30 – dom 02 / OTTOBRE

 

E’ possibile partecipare alle singole giornate

VEN  30 – SUL SENTIERO DELL’ARCHIFORO

SAB   01 – LA CASCATA DEL MARMARICO

DOM 02 – SENTIERO DEL FAGGIO DEL RE

 

 

Ancora una volta in terra calabra per esplorare questo scrigno di vere bellezze naturalistiche, che vanno dalla costa fin sopra le cime più alte delle sue montagne appenniniche. Il nostro punto base sarà nell’incantevole paese di SERRA SAN BRUNO, piccolo borgo montano di origine medievale, nato intorno alla bellissima CERTOSA DI SANTO STEFANO E BRUNO, che non tarderemo a visitare. In questo primo nostro viaggio di esplorazione naturalistica, ci dedicheremo solo ad una parte di questo bellissimo parco regionale di circa diciottomila ettari. Tra le attrazioni imperdibili di questa nostra avventura, oltre la già citata Certosa, ci sarà anche la spettacolare CASCATA DEL MARMARICO, che con i suoi 114 m è la più alta della Calabria. Non mancheranno inoltre i bellissimi boschi dell’ ARCHIFORO, dove è dominante l’Abete bianco, che come imponenti colonne di una cattedrale naturale, danno un aspetto suggestivo al paesaggio. Esplorare queste foreste primordiali, ricche di acqua e  biodiversità con la presenza di una abbondante fauna, è un’esperienza imperdibile. Tantissime le specie animali che si possono incontrare in questi boschi, dal lupo, alla martora, la faina, la puzzola, lo scoiattolo e tanto altro ancora. Non solo natura in questa nostra avventura calabra, ma anche tanti luoghi storici che si possono visitare in questa bellissima terra, dalla famosa CATTOLICA DI STILO, alle reali FERRIERE DI MONGIANA, al bellissimo complesso della FERDINADEA. Tantissimi gli ingredienti per questo fine settimana all’insegna della natura.

 

 

INFORMAZIONI

 

ORARI/LUOGO: Appuntamento venerdì 30 SETTEMBRE ore 10:00 a Serra San Bruno. Fine escursione alle ore 16:30.

Il giorno prima manderemo a tutti i partecipanti la posizione gps. Per chi verrà solo la domenica daremo un appuntamento diverso che comunicheremo ai partecipanti. Utilizzo mezzo proprio.

L’escursione verrà svolta secondo i termini di legge per la sicurezza da Covid-19. La prenotazione sarà effettuata obbligatoriamente in modalità online o telefonica. Al momento della prenotazione vi sarà inviato il regolamento di partecipazione all’escursione, che ogni partecipante dovrà portare stampato e sottoscritto al ritrovo dell’escursione. Tale regolamento è comprensivo dell’obbligo di lettura, accettazione e firma dei protocolli Covid-19 dedicati alle escursioni. Numero di partecipanti contingentato in base ai regolamenti covid-19.

POSSIBILITÀ DI PERNOTTO NELLA ZONA

DIFFICOLTA’: MEDIA (E)

ATTREZZATURA CONSIGLIATA:

-         abbigliamento da trekking, cappellino, k way, Poncho, ghette, torcia, scarponcini da trekking, bastoncini da trekking, zaino con coprizaino, borraccia, binocolo, costume, telo mare,

-         Pranzo a sacco a carico dei partecipanti.

CONTRIBUTO: TELEFONARE AL 3470346742 Antonio

Per chi desidera associarsi, basta scaricare i moduli sul sito www.passopassotrekking.it, sono 2, compilarli e spedirli per via mail o portarli alla prima escursione utile.

NOTE: Spostamenti con mezzo proprio. I RAGAZZI SOTTO I 12 ANNI NON PAGANO CONTRIBUTO

PRENOTAZIONE: la prenotazione va fatta esclusivamente su Whatsapp (3470346742) o mail ( This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. ). Nella prenotazione va inserito il nome di tutti i partecipanti, l’evento in cui si vuole partecipare, un recapito telefonico, il luogo di provenienza. Max 25 partecipanti. Per informazioni potete contattare i numeri di telefono sotto indicati.  Non teniamo conto delle prenotazioni su facebook

PER I SOCI NELLA PRENOTAZIONE E’ OBBLIGATORIO INSERIRE IL NUMERO DI TESSERA

Ricordiamo a tutti i partecipanti alle nostre iniziative, che per poter partecipare bisogna essere in perfetta salute fisica e di visionare bene le caratteristiche dei percorsi e di chiamare agli organizzatori per eventuali dubbi in merito. Inoltre facciamo presente, che, anche se l’obiettivo fondamentale e prioritario delle nostre attività è l’esplorazione della natura, mirata all’osservazione e alla divulgazione della stessa, affrontando il tutto con estrema tranquillità,  alcune volte ci troviamo ad affrontare percorsi un po’ più impegnativi per raggiungere dei luoghi di estrema importanza e bellezza naturalistica

Il programma potrebbe subire modifiche a causa di cambiamenti meteo o particolari esigenze impreviste.

ACCOMPAGNATORI E CONTATTI:

Antonio Strano 3470346742  Divulgatore naturalista - GUIDA AIGAE.

Saro Maugeri 3471754126

Alessandro Grioli.

www.passopassotrekking.it

This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

http://www.facebook.com/pages/Passo-Passo-Trekking/826127730793199

 

 

 

 

 

NEL PARCO NAZIONALE DEL GARGANO

DATA: VEN 28 -  MAR 01 / NOVEMBRE

 

Programma escursionistico per lq settimana seguente

VEN  28 – IL SENTIERO DELL’AMORE

SAB   29 – LA FORESTA UMBRA

DOM 30 – IL BOSCO QUARTO

LUN  31 – MONTE SACRO

MAR 01 – RISERVA SFLIZI

E’possibile fare le singole giornate

 

Parco Nazionale del Gargano, 118.000 ettari di area protetta in quello che per tutti è lo sperone d’Italia, ma anche una delle zone balneari più rinomate d’Europa, tra spiagge, calette e grotte di inestimabile bellezza. Ma anche luogo sacro, religioso, mistico sotto certi aspetti, ricco di reperti storici, borghi medievali e castelli a picco sul mare. Luogo delle tradizioni, legate alla terra, all’agricoltura, ma soprattutto al mare alla pesca ai suoi TRABUCCHI. Nella nostra esplorazione naturalistica non tralasceremo niente di tutto questo, ma come da nostra abitudine ci dedicheremo principalmente alla natura di questi luoghi che vantano una biodiversità tra le più alte d’Europa. Nocciolo di questo paesaggio da record è la FORESTA UMBRA, circa diecimila ettari che da sola possiede il 40% delle specie vegetali presenti in Italia e poi la sua straordinaria faggeta da UNESCO. Luogo di estrema bellezza sotto certi aspetti, incontaminato, ricco di esemplari arborei colossali, ancora oggi oggetto di diversi studi. All’interno di questa bellezza si trova la riserva BIOGENETICA INTEGRALE SFILZI, area tutelata con maggior rigore per gli ambienti naturali che si sono conservati e per i particolari fenomeni di inversione termica.  Adiacente a questa foresta si trova il BOSCO QUARTO, altra area boschiva di estrema importanza, non più a faggio ma con esemplari maestosi di Cerro e Carpino. Tra le nostre passeggiate naturalistiche ci sarà anche la salita al MONTE SACRO, conosciuto come Monte Dodoneo e consacrato al culto pagano di Giove. Secondo tradizione, dopo l'apparizione dell'Arcangelo Michele nell’omonima grotta, il Monte diviene sede del culto alla SS.Trinità. Successivamente nascerà l’abazia Benedettina di cui oggi ne rimangono i notevoli ruderi. Tra un’escursione e l’altra non mancheranno le nostre passeggiate tra i borghi del Gargano, come Vieste, Peschici o Monte Sant’Angelo, le spiagge i trabucchi e i bellissimi panorami sulla falesia.

 

INFORMAZIONI

 

ORARI/LUOGO: Appuntamento venerdì 28 ottobre ore 15:00 a Vieste.

Qualche giorno prima manderemo a tutti i partecipanti la posizione gps.

Utilizzo mezzo proprio.

L’escursione verrà svolta secondo i termini di legge per la sicurezza da Covid-19. La prenotazione sarà effettuata obbligatoriamente in modalità online o telefonica. Al momento della prenotazione vi sarà inviato il regolamento di partecipazione all’escursione, che ogni partecipante dovrà portare stampato e sottoscritto al ritrovo dell’escursione. Tale regolamento è comprensivo dell’obbligo di lettura, accettazione e firma dei protocolli Covid-19 dedicati alle escursioni. Numero di partecipanti contingentato in base ai regolamenti covid-19.

POSSIBILITÀ DI PERNOTTO NELLA ZONA

DIFFICOLTA’: MEDIA (E)

ATTREZZATURA CONSIGLIATA:

-         abbigliamento da trekking, cappellino, guanti, k way, Poncho, ghette, torcia, scarponcini da trekking, bastoncini da trekking, zaino con coprizaino, borraccia, binocolo,

CONTRIBUTO: TELEFONARE AL 3470346742 Antonio.

Per chi desidera associarsi, basta scaricare i moduli sul sito www.passopassotrekking.it, sono 2, compilarli e spedirli per via mail o portarli alla prima escursione utile.

NOTE: Spostamenti con mezzo proprio. I RAGAZZI SOTTO I 12 ANNI NON PAGANO CONTRIBUTO

PRENOTAZIONE: la prenotazione va fatta esclusivamente su Whatsapp (3470346742) o mail ( This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. ). Nella prenotazione va inserito il nome di tutti i partecipanti, l’evento in cui si vuole partecipare, un recapito telefonico, il luogo di provenienza. Max 25 partecipanti. Per informazioni potete contattare i numeri di telefono sotto indicati.  Non teniamo conto delle prenotazioni su facebook

PER I SOCI NELLA PRENOTAZIONE E’ OBBLIGATORIO INSERIRE IL NUMERO DI TESSERA

Ricordiamo a tutti i partecipanti alle nostre iniziative, che per poter partecipare bisogna essere in perfetta salute fisica e di visionare bene le caratteristiche dei percorsi e di chiamare agli organizzatori per eventuali dubbi in merito. Inoltre facciamo presente, che, anche se l’obiettivo fondamentale e prioritario delle nostre attività è l’esplorazione della natura, mirata all’osservazione e alla divulgazione della stessa, affrontando il tutto con estrema tranquillità,  alcune volte ci troviamo ad affrontare percorsi un po’ più impegnativi per raggiungere dei luoghi di estrema importanza e bellezza naturalistica

Il programma potrebbe subire modifiche a causa di cambiamenti meteo o particolari esigenze impreviste.

ACCOMPAGNATORI E CONTATTI:

Antonio Strano 3470346742  Divulgatore naturalista - GUIDA AIGAE.

Saro Maugeri 3471754126

Alessandro Grioli.

www.passopassotrekking.it

This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

http://www.facebook.com/pages/Passo-Passo-Trekking/826127730793199

 

 

 

 

 

I NEBRODI, TRA NELSON E IL VISCHIO QUERCINO

DATA: sabato 15 – domenica 16 / OTTOBRE

Programma escursionistico per il fine settimana

E’ possibile partecipare alle singole giornate

SAB    15 – LA VALLE DEL SARACENA

DOM  16 – L’OBELISCO DI NELSON

In questi due giorni di escursioni esploreremo una fetta del territorio Nebroideo all’interno del territorio di Bronte e Maniace, un luogo ricco di storia a partire dalla ducea dei Nelson un enorme territorio, miglia di ettari donati alla fine del settecento all’ammiraglio Nelson da Ferdinando IV di Borbone per l’aiuto che gli fu dato durante la rivoluzione napoletana.Due giorni di escursioni in uno dei posti più belli della Sicilia, i MONTI NEBRODI, l’appennino siculo che in questo periodo si prepara all’arrivo dell’inverno.Il sabato si partirà con la prima escursione, dedicata al VISCHIO QUERCINO ( Loranthus europaeus), infatti, risalendo la valle del fiume SARACENA, uno dei principali affluenti del fiume SIMETO, tra le contrade MARGIO SALICE e PIANO DEL CAGNOLO tra storie e leggende, scopriremo questa pianta poco comune, molte volte scambiata col vischio bianco, con cui ha in comune la sua natura di emiparassita, ma che nasconde diversi segreti che vanno dalla sua biologia alla mitologia celtica. A metà percorso si raggiunge il lago da cui il fiume Saracena ha origine, il lago TREARIE un immenso bacino lacustre a più di 1400 m di quota incastonato tra le montagne, una vera perla della Sicilia montana, per poi chiudere l’anello escursionistico lungo un crinale molto panoramico che ci permetterà di spaziare lo sguardo dalla dorsale dei Nebrodi al simbolico OBELISCO DEI NELSON, meta del secondo giorno, fino all’Etna. Prima del rientro alle macchine faremo una pausa in uno dei rifuggi più belli dei monti Nebrodi, LA MASSERIA TREARIE. Il secondo giorno si partirà per un luogo veramente speciale, tra natura e storia, infatti ci troveremo tra la SERRA SPINA e la SERRA MERGO, dove si trova lo spettacolare OBELISCO eretto nel 1905 dalla famiglia Nelson. Questo è la sentinella di questi luoghi da dove il panorama spazia a 360 gradi all’infinito, ai piedi della Serra del Re la seconda vetta dei monti Nebrodi ed ai confini della bellissima foresta vecchia. Arrivare su questo crinale lungo un sentiero nel fitto bosco è qualcosa di eccezionale come la visita al laghetto di serra Mergo. Visitato il luogo ci avventureremo in una discesa fuoripista lungo uno dei tanti torrenti della FORESTA VECCHIA, fino al rifugio forestale di case Chiusitta, per poi chiudere l’anello alle macchine

 

INFORMAZIONI

ORARI/LUOGO: Appuntamento sabato 15 ottobre ore 09:30 a Maniace. Fine escursione alle ore 16:30.

Il giorno prima manderemo a tutti i partecipanti la posizione gps. Per chi verrà solo la domenica daremo un appuntamento diverso che comunicheremo ai partecipanti.

Utilizzo mezzo proprio.

Pranzo a sacco a carico dei partecipanti.

POSSIBILITÀ DI PERNOTTO NELLA ZONA, POSSIBILITÀ DI PERNOTTO IN TENDA

DIFFICOLTA’: MEDIA (E)

ATTREZZATURA CONSIGLIATA:

-         abbigliamento da trekking, cappellino, guanti, k way, Poncho, ghette, torcia, scarponcini da trekking, bastoncini da trekking, zaino con coprizaino, borraccia, binocolo,

CONTRIBUTO: TELEFONARE AL 3470346742 Antonio.

Per chi desidera associarsi, basta scaricare i moduli sul sito www.passopassotrekking.it, sono 2, compilarli e spedirli per via mail o portarli alla prima escursione utile.

NOTE: Spostamenti con mezzo proprio. I RAGAZZI SOTTO I 12 ANNI NON PAGANO CONTRIBUTO

PRENOTAZIONE: la prenotazione va fatta esclusivamente su Whatsapp (3470346742) o mail ( This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. ). Nella prenotazione va inserito il nome di tutti i partecipanti, l’evento in cui si vuole partecipare, un recapito telefonico, il luogo di provenienza. Max 25 partecipanti. Per informazioni potete contattare i numeri di telefono sotto indicati.  Non teniamo conto delle prenotazioni su facebook

PER I SOCI NELLA PRENOTAZIONE E’ OBBLIGATORIO INSERIRE IL NUMERO DI TESSERA

Ricordiamo a tutti i partecipanti alle nostre iniziative, che per poter partecipare bisogna essere in perfetta salute fisica e di visionare bene le caratteristiche dei percorsi e di chiamare agli organizzatori per eventuali dubbi in merito. Inoltre facciamo presente, che, anche se l’obiettivo fondamentale e prioritario delle nostre attività è l’esplorazione della natura, mirata all’osservazione e alla divulgazione della stessa, affrontando il tutto con estrema tranquillità,  alcune volte ci troviamo ad affrontare percorsi un po’ più impegnativi per raggiungere dei luoghi di estrema importanza e bellezza naturalistica

Il programma potrebbe subire modifiche a causa di cambiamenti meteo o particolari esigenze impreviste.

ACCOMPAGNATORI E CONTATTI:

Antonio Strano 3470346742  Divulgatore naturalista - GUIDA AIGAE.

Saro Maugeri 3471754126

Alessandro Grioli.

www.passopassotrekking.it

This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

http://www.facebook.com/pages/Passo-Passo-Trekking/826127730793199


 

 

“LA DORSALE DEI NEBRODI” SCOPRIAMONE I SEGRETI

DATA: VEN 21 – DOM 23 / OTTOBRE

70 KM DI PURA NATURA

 

Per chi ha voglia di vivere questa avventura non solo come una semplice vacanza o un lungo cammino, vi proponiamo tre giorni di totale immersione nella natura in compagnia di chi sa raccontarvela, un naturalista, e farvi scoprire tutti i segreti che questi boschi nascondono. Molte volte siamo stati sui Nebrodi, ma mai li abbiamo vissuti così intensamente, dal risveglio all’alba, tra il gracidare dalle raganelle e il canto dei fringuelli, ai tramonti scanditi dall’allocco e l’assiolo seduti intorno al fuoco. La Dorsale uno dei viaggi a piedi più entusiasmanti della Sicilia, un trekking per veri appassionati di natura, tre giorni a stretto contatto con quanto di meglio l’immenso parco dei Nebrodi ci può offrire. La partenza avverrà da uno dei primi comuni del parco, ad oriente, Floresta, l’arrivo sarà tre giorni dopo nel paese di Mistretta, primo comune occidentale del Parco. Nel mezzo, solo pura natura con le otto vette dei Nebrodi, che attraverseremo ad una ad una in un lento escursionare tra S.RA DI BARATTA, M. DEL MORO, S.RA DEL RE, M. SORO, P.GIO TORNITORE, M. PELATO, M. POMIERE E M. CASTELLI, otto traguardi ed una sola meta conoscere la natura. Un entusiasmante avventura che ci permetterà di toccare tutte queste cime sopra 1500m. Lungo il sentiero si attraverseranno diversi ambienti montani, come il lago TREARIE, il più alto bacino lacustre naturale della Sicilia, 1420m, il lago BIVIERE, il lago MAULAZZO, il lago QUATTROCCHI. Tra i boschi la FORESTA VECCHIA, il bosco di MANGLAVITE, lo straordinario bosco della TASSITA, e tanto altro ancora. Un’avventura per veri appassionati del trekking allo stato puro. Un viaggio ricco di esperienze con i nostri approfondimenti sulla flora la fauna le tradizioni gli usi e i costumi di questo immenso territorio montano. Durante il percorso impareremo a riconoscere le tracce che i nostri selvatici lasciano lungo le loro piste o le nostre serate per avvistare, sentire, riconoscere e approfondirne la biologia dei rapaci notturni. E poi le serate a scrutare la volta celeste, che in questi luoghi lontano da tutto si presenta nella sua veste migliore per riconoscerne tutte le costellazioni e la loro mitologia.

 

INFORMAZIONI

ORARIO/LUOGHI: Ritrovo venerdì 21 ORE ore 08.00 a Floresta. Fine escursione domenica 23 Ottobre ore 19.30 a Floresta. Qualche giorno prima a tutti i partecipanti saranno dati i dettagli dell’appuntamento con relativa posizione gps. Utilizzo mezzo proprio.

DIFFICOLTA’: difficile, (ESCURSIONISTA ESPERTO) totale percorso 70 km, pernottamento in tenda.

ATTREZZATURA CONSIGLIATA: 

-        abbigliamento da trekking, estivo, si consigliano pantaloni lunghi, cappellino, guanti, k way, Poncho, ghette, calze di ricambio, torcia, scarponcini da trekking, bastoncini da trekking, zaino con coprizaino, borraccia 2l di acqua, Crema solare, sacco a pelo, modulo, tenda. Nello zaino va messo tutto il necessario per affrontare tre giorni di cammino, cibo escluso. Il sacco a pelo e le tende, saranno trasportate da un mezzo che ci seguirà durante la traversata. PER CHI NON HA LA TENDA, LA POSSIAMO FORNIRE NOI.

CONTRIBUTO: TELEFONARE AL 3470346742 Antonio

PRENOTAZIONE: la prenotazione va fatta esclusivamente su Whatsapp (3470346742) o mail ( This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. ). Nella prenotazione va inserito il nome di tutti i partecipanti, l’evento in cui si vuole partecipare, un recapito telefonico, il luogo di provenienza. Max 25 partecipanti. Per informazioni potete contattare i numeri di telefono sotto indicati. Non teniamo conto delle prenotazioni su facebook

PER I SOCI NELLA PRENOTAZIONE E’ OBBLIGATORIO INSERIRE IL NUMERO DI TESSERA

Il programma potrebbe subire modifiche a causa di cambiamenti meteo o particolari esigenze impreviste.

ACCOMPAGNATORI E CONTATTI:

Antonio Strano 3470346742 Divulgatore naturalista - GUIDA AIGAE.

Saro Maugeri 3471754126

Alessandro Grioli.

www.passopassotrekking.it

This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

http://www.facebook.com/pages/Passo-Passo-Trekking/826127730793199

 

 




 

AUTUNNO TRA I MONTI NEBRODI ED EREI

DATA: SAB 01 – DOM 02 / OTTOBRE

 

Programma escursionistico per il fine settimana

E’ possibile partecipare alle singole giornate

SAB  01 – MONTE ALTESINA

DOM 02 – LA TASSITA E PIZZO BIDI’

E’ appena arrivato l’autunno e noi saremo pronti per le nostre osservazioni naturalistiche in questo periodo particolare dell’anno. Come sempre le nostre passeggiate naturalistiche hanno lo scopo di ampliare le conoscenze sul meraviglioso mondo della natura e per fare questo abbiamo scelto per il fine settimana due luoghi davvero particolari, che ci permettono di affrontare tramite le nostre osservazioni alcuni temi peculiari, legati al bosco, la montagna, l’autunno e la natura che si prepara per l’inverno. Le montagne che ci faranno da scenario saranno i NEBRODI, un parco che abbiamo attraversato in ogni sua parte, ma che in ogni fase dell’anno ci regala emozioni diverse. La domenica un’escursione al BOSCO DELLA TASSITA, unico bosco di tasso presente in Sicilia. Come diciamo sempre, attraversare in silenzio questo angolo di natura ci fa vivere la sensazione di attraversare un luogo fatato. Il tasso presente con un’alta concentrazione è una pianta straordinaria dalle molteplici caratteristiche, che noi, affronteremo durante il nostro viaggio. All’interno di quest’area non solo il tasso ma anche diverse piante ultra secolari di varie specie, che ci fanno pensare che quest’aria non è stata così maltrattata dall’uomo. All’interno di questo magico bosco vive uno dei mammiferi più simpatici delle nostre montagne, il GHIRO, che in questi giorni si risveglia, e questo sarà il tema principale della nostra esplorazione. La nostra escursione non si soffermerà solo alla tassita percorso molto breve ma ci spingeremo in una zona molto particolare , quella del PIZZO BIDI’, in questa parte del comprensorio nebroideo la natura è più selvaggia e meno percorsa dall’uomo e questo ci permetterà di svolgere al meglio le nostre osservazioni. Per il sabato ci aspetta un viaggio al centro della Sicilia tra i monti EREI. Il primo giorno saremo proprio sulla catena montuosa degli Erei, dove il monte ALTESINA con i suoi 1192 m è la cima più alta. Arrivare in cima a questa montagna ci permetterà di godere di un panorama a 360° su buona parte della Sicilia, dall’Etna alle Madonie ai Nebrodi e così via. Un’altura così importante, che nel periodo arabo fu usata come fulcro da dove si partiva la suddivisione amministrativa in vallate della Sicilia. Tra boschi di leccio e pino, tantissima fauna, tra cui la volpe, il cinghiale, il gatto selvatico, il daino, l’Istrice il riccio, la Lepre italica e tanto altro ancora. Luogo prediletto per diversi rapaci che tra queste montagne nidificano come l’AQUILA DI BONELLI o il FALCO PELLEGRINO. Polmone verde della provincia di Enna, oggi questi luoghi sono una bellissima riserva orientata. Non solo natura ma anche tante testimonianze storiche, che vanno dalle civiltà rupestri al medioevo, come LE TOMBE A GROTTICELLA, ANTICHE ABITAZIONI, PALMENTI o i ruderi del CUMMINTAZZU, un antico convento medievale. Il pomeriggio faremo una visita al borgo medievale di SPERLINGA con il suo sorprendente maniero scavato nella roccia.

 

INFORMAZIONI

ORARI/LUOGO: Appuntamento sabato 01 ottobre ore 09:30 a NICOSIA. Fine escursione alle ore 16:30. Il giorno prima manderemo a tutti i partecipanti la posizione gps. Per chi verrà solo la domenica daremo un appuntamento diverso che comunicheremo ai partecipanti. Utilizzo mezzo proprio. L’escursione rimane confermata anche in caso di assenza della neve.

 

L’escursione verrà svolta secondo i termini di legge per la sicurezza da Covid-19. La prenotazione sarà effettuata obbligatoriamente in modalità online o telefonica. Al momento della prenotazione vi sarà inviato il regolamento di partecipazione all’escursione, che ogni partecipante dovrà portare stampato e sottoscritto al ritrovo dell’escursione. Tale regolamento è comprensivo dell’obbligo di lettura, accettazione e firma dei protocolli Covid-19 dedicati alle escursioni. Numero di partecipanti contingentato in base ai regolamenti covid-19.

POSSIBILITÀ DI PERNOTTO NELLA ZONA

DIFFICOLTA’: MEDIA (E)

ATTREZZATURA CONSIGLIATA:

-         abbigliamento da trekking, cappellino, guanti, k way, Poncho, ghette, torcia, scarponcini da trekking, bastoncini da trekking, zaino con coprizaino, borraccia, binocolo,

-         Pranzo a sacco a carico dei partecipanti.

CONTRIBUTO: TELEFONARE AL 3470346742 Antonio   

Per chi desidera associarsi, basta scaricare i moduli sul sito www.passopassotrekking.it, sono 2, compilarli e spedirli per via mail o portarli alla prima escursione utile.

NOTE: Spostamenti con mezzo proprio. I RAGAZZI SOTTO I 12 ANNI NON PAGANO CONTRIBUTO

PRENOTAZIONE: la prenotazione va fatta esclusivamente su Whatsapp (3470346742) o mail ( This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. ). Nella prenotazione va inserito il nome di tutti i partecipanti, l’evento in cui si vuole partecipare, un recapito telefonico, il luogo di provenienza. Max 25 partecipanti. Per informazioni potete contattare i numeri di telefono sotto indicati. Non teniamo conto delle prenotazioni su facebook

PER I SOCI NELLA PRENOTAZIONE E’ OBBLIGATORIO INSERIRE IL NUMERO DI TESSERA

Ricordiamo a tutti i partecipanti alle nostre iniziative, che per poter partecipare bisogna essere in perfetta salute fisica e di visionare bene le caratteristiche dei percorsi e di chiamare agli organizzatori per eventuali dubbi in merito. Inoltre facciamo presente, che, anche se l’obiettivo fondamentale e prioritario delle nostre attività è l’esplorazione della natura, mirata all’osservazione e alla divulgazione della stessa, affrontando il tutto con estrema tranquillità, alcune volte ci troviamo ad affrontare percorsi un po’ più impegnativi per raggiungere dei luoghi di estrema importanza e bellezza naturalistica

Il programma potrebbe subire modifiche a causa di cambiamenti meteo o particolari esigenze impreviste.

ACCOMPAGNATORI E CONTATTI:

Antonio Strano 3470346742 Divulgatore naturalista - GUIDA AIGAE.

Saro Maugeri 3471754126

Alessandro Grioli.

www.passopassotrekking.it

This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

http://www.facebook.com/pages/Passo-Passo-Trekking/826127730793199

 

 

 

 

I COLORI DELLA FAGGETA, ETNA

DATA: sab 12 - dom 13 / NOVEMBRE

 

Programma escursioni per il fine settimana

E’ possibile partecipare alle singole giornate

SAB   – LA FAGGETA DELL’ACQUA ROCCA

DOM – LA FAGGETA DI TIMPAROSSA

 

Due escursioni dovute in questo periodo per una visita alle faggete d          ell’Etna vestite dei colori dell’autunno.

La prima giornata sarà dedicata all’esplorazione della faggeta più a sud d’Europa e non solo. Il nostro trekking prenderà l’avvio dalla SCHIENA DELL’ASINO, e lungo il famoso costone della SERRA DEL SALIFIZIO, arriveremo fino all’acqua Rocca, qui avremo modo di ammirare non solo il panorama sulla VALLE DEL BOVE che ci accompagnerà durante tutto il percorso , ma anche di esplorare questa fantastica faggeta ai limiti del suo areale di crescita. Lungo la strada del rientro potremo ammirare anche la magica CASCATA DELL’ACQUA ROCCA, la sorgente che ne ha origine li vicino e il monumentale faggio a guardia di tale spettacolo.

Per la domenica abbiamo scelto una zona ricca di luoghi molto interessanti da un punto di vista naturalistico. La nostra esplorazione avrà come scenario IL PIANO DELLE PALOMBE, tra M. NERO, M. TIMPAROSSA, e il PASSO DEI DAMMUSI. Il nostro obiettivo sarà la visita alla faggeta di Timparossa, un bosco di faggi che sfida il vulcano a quota 2000m, mettendo in campo tutte le armi che ha per riuscire a spingersi sempre più su nella zona del suo limite altitudinale. In questo periodo la faggeta e i suoi abitanti si preparano per il lungo e rigido inverno etneo , gli alberi si colorano di rosso, i ricci, ghiri e moscardini sono nelle loro tane o alla ricerca di una per il lungo sonno. Addentrarsi in questo luogo, dopo aver attraversato le distese laviche di monte Nero, sarà un’esperienza unica, anche per chi come noi in questi luoghi c’è nato. Non solo bosco, ma troveremo anche il tempo per esplorare la bellissima grotta di scorrimento lavico DEI LAMPONI. Questa, originatosi durante l’eruzione del 1614, è una delle più spettacolari presenti sul vulcano.

 

INFORMAZIONI

ORARIO/LUOGHI: Ritrovo sabato 12 novembre ore 09:00 a Zafferana. fine escursione ore 16.30, percorso ad anello. Qualche giorno prima a tutti i partecipanti saranno dati i dettagli dell’appuntamento con relativa posizione gps, sia per la giornata di sabato che domenica. A tutti i partecipanti sarà fornito un programma dettagliato dell’evento.

L’escursione verrà svolta secondo i termini di legge per la sicurezza da Covid-19. La prenotazione sarà effettuata obbligatoriamente in modalità online o telefonica. Al momento della prenotazione vi sarà inviato il regolamento di partecipazione all’escursione, che ogni partecipante dovrà portare stampato e sottoscritto al ritrovo dell’escursione. Tale regolamento è comprensivo dell’obbligo di lettura, accettazione e firma dei protocolli Covid-19 dedicati alle escursioni. Numero di partecipanti contingentato in base ai regolamenti covid-19

Utilizzo mezzo proprio.

Pranzo a sacco a carico dei partecipanti.

POSSIBILITA’ DI PERNOTTO NELLA ZONA

DIFFICOLTA’: media (percorsi di media difficoltà , 10/12 Km giornalieri, dislivelli di circa 600m, si cammina su strade e sentieri di montagna).

ATTREZZATURA CONSIGLIATA: 

-        abbigliamento da trekking, si consigliano pantaloni lunghi, cappellino, guanti, k way, Poncho, giubbotto, ghette, torcia, fischietto, scarponcini da trekking, bastoncini da trekking, zaino con coprizaino, borraccia, binocolo:

CONTRIBUTO: Euro 25 per i soci per entrambe le giornate (inserire numero di tessera nella prenotazione), 30 euro per i simpatizzanti dell’associazione, per entrambe le giornate comprensivi di spese organizzazione, assicurazione guida. La singola giornata è 15.

NOTE: I RAGAZZI SOTTO I 12 ANNI NON PAGANO CONTRIBUTO.

PRENOTAZIONE: la prenotazione va fatta esclusivamente su Whatsapp (3470346742) o mail ( This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. ). Nella prenotazione va inserito il nome di tutti i partecipanti, l’evento in cui si vuole partecipare, un recapito telefonico, il luogo di provenienza. Max 20 partecipanti. Per informazioni potete contattare i numeri di telefono sotto indicati. Non teniamo conto delle prenotazioni su facebook

PER I SOCI NELLA PRENOTAZIONE E’ OBBLIGATORIO INSERIRE IL NUMERO DI TESSERA.

Ricordiamo a tutti i partecipanti alle nostre iniziative, che per poter partecipare bisogna essere in perfetta salute fisica e di visionare bene le caratteristiche dei percorsi e di chiamare agli organizzatori per eventuali dubbi in merito. Inoltre facciamo presente, che, anche se l’obiettivo fondamentale e prioritario delle nostre attività è l’esplorazione della natura, mirata all’osservazione e alla divulgazione della stessa, affrontando il tutto con estrema tranquillità, alcune volte ci troviamo ad affrontare percorsi un po’ più impegnativi per raggiungere dei luoghi di estrema importanza e bellezza naturalistica.

ACCOMPAGNATORI E CONTATTI:

Antonio Strano 3470346742 Divulgatore naturalista

Saro Maugeri 3471754126

Alessandro Grioli.

www.passopassotrekking.it

This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

http://www.facebook.com/pages/Passo-Passo-Trekking/826127730793199

 

 

 

LA MAGIA DI VILLAGGIO MANCUSO

DATA: VEN 18 - DOM 20 / NOVEMBRE

 

Programma delle giornate di divulagazione naturalistica per questo fine settimana

E’ possibile partecipare alle singole giornate

VEN   – LA MAGICA RISERVA POVERELLA

SAB   – MONTE GARIGLIONE

DOM – LA VALLE DEL TACINA

 

VILLAGGIO MANCUSO E LAGO AMPOLLINO

IL PARCO NAZIONALE DELLA SILA. Ne abbiamo ampiamente conosciuto la zona nord, quella che è denominata Sila Grande, adesso approfondiremo le nostre conoscenze naturalistiche sulla SILA PICCOLA, ampia parte del parco nazionale che si trova a sud del lago AMPOLLINO, forse la meno conosciuta, insieme alla Sila Greca, ma per certi aspetti anche quella più selvaggia di questo immenso parco nazionale. Un’ampia zona del parco dove la natura conserva ampi spazi boscati ancora incontaminati. Il nostro punto base sarà in prossimità del VILLAGGIO MANCUSO, splendida zona attrezzata con diversi servizi, località dal sapore alpino con le sue tipiche casette di legno e il bellissimo centro della forestale GARCEA, dove è possibile seguire i sentieri tematici o vedere animali in semi libertà come cervi, daini, etc. o il bellissimo laghetto PASSANTE. Le nostre passeggiate naturalistiche si svolgeranno tra la VALLE DEL TACINA, suggestiva vallata immensa circondata da fitti boschi in un paesaggio suggestivo. Zona che conserva una buona naturalità grazie all’assenza di zone antropizzate che permette di godere di un paesaggio d’alta montagna a perdita d’occhio. La zona è dominata da laghetti e il lungo scorrere del fiume Tacina che si perde all’interno del grande bosco del Gariglione. La nostra seconda passeggiata sarà nella zona del monte GARIGLIONE, proprio dal punto dove abbiamo lasciato il giorno prima. Altro angolo suggestivo e incontaminato di questo immenso parco della Sila, dove tra sentieri tematici e fitti boschi arriveremo ad ammirare la CASCATA DEL PICIARO. La zona in questione in epoche passate era il luogo dove si svolgevano molte delle attività legate al bosco, e di queste ne troveremo le tracce. Oggi tutto questo è ritornato un angolo di natura selvaggia tra i più importanti del parco , dove la fauna ha riconquistato i suoi luoghi.    

 

INFORMAZIONI

 

ORARI/LUOGO: Appuntamento venerdì 18 novembre ore 12:00 a Villagio Mancuso. Fine escursione alle ore 16:30.

Il giorno prima manderemo a tutti i partecipanti la posizione gps. Per chi verrà solo la domenica daremo un appuntamento diverso che comunicheremo ai partecipanti. Utilizzo mezzo proprio.

L’escursione verrà svolta secondo i termini di legge per la sicurezza da Covid-19. La prenotazione sarà effettuata obbligatoriamente in modalità online o telefonica. Al momento della prenotazione vi sarà inviato il regolamento di partecipazione all’escursione, che ogni partecipante dovrà portare stampato e sottoscritto al ritrovo dell’escursione. Tale regolamento è comprensivo dell’obbligo di lettura, accettazione e firma dei protocolli Covid-19 dedicati alle escursioni. Numero di partecipanti contingentato in base ai regolamenti covid-19.

POSSIBILITÀ DI PERNOTTO NELLA ZONA

DIFFICOLTA’: MEDIA (E)

ATTREZZATURA CONSIGLIATA:

-         abbigliamento da trekking invernale, cappellino, guanti, k way, Poncho, ghette, torcia, scarponcini da trekking, bastoncini da trekking, zaino con coprizaino, borraccia, binocolo,

-         Pranzo a sacco a carico dei partecipanti.

CONTRIBUTO: TELEFONARE AL 3470346742 Antonio.

Per chi desidera associarsi, basta scaricare i moduli sul sito www.passopassotrekking.it, sono 2, compilarli e spedirli per via mail o portarli alla prima escursione utile.

NOTE: Spostamenti con mezzo proprio. I RAGAZZI SOTTO I 12 ANNI NON PAGANO CONTRIBUTO

PRENOTAZIONE: la prenotazione va fatta esclusivamente su Whatsapp (3470346742) o mail ( This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. ). Nella prenotazione va inserito il nome di tutti i partecipanti, l’evento in cui si vuole partecipare, un recapito telefonico, il luogo di provenienza. Max 25 partecipanti. Per informazioni potete contattare i numeri di telefono sotto indicati. Non teniamo conto delle prenotazioni su facebook

PER I SOCI NELLA PRENOTAZIONE E’ OBBLIGATORIO INSERIRE IL NUMERO DI TESSERA

Ricordiamo a tutti i partecipanti alle nostre iniziative, che per poter partecipare bisogna essere in perfetta salute fisica e di visionare bene le caratteristiche dei percorsi e di chiamare agli organizzatori per eventuali dubbi in merito. Inoltre facciamo presente, che, anche se l’obiettivo fondamentale e prioritario delle nostre attività è l’esplorazione della natura, mirata all’osservazione e alla divulgazione della stessa, affrontando il tutto con estrema tranquillità, alcune volte ci troviamo ad affrontare percorsi un po’ più impegnativi per raggiungere dei luoghi di estrema importanza e bellezza naturalistica

Il programma potrebbe subire modifiche a causa di cambiamenti meteo o particolari esigenze impreviste.

ACCOMPAGNATORI E CONTATTI:

Antonio Strano 3470346742 Divulgatore naturalista

Saro Maugeri 3471754126

Alessandro Grioli.

www.passopassotrekking.it

This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

http://www.facebook.com/pages/Passo-Passo-Trekking/826127730793199

 

 

 

 

 

NEBRODI LA GRANDE QUERCIA, tra leggenda e sacralità

DATA: SABATO 03 DICEMBRE

Ai piedi del monte TREARIE in contrada ACQUA SANTA nel centro del Parco dei Nebrodi, esiste un luogo di estrema bellezza e suggestione, questo è la CAPPELLA DELLE TRE VERGINI. Non una basilica ma una piccola costruzione in pietra tipica delle montagne nebroidee, un luogo sacro immerso nei boschi teatro di un martirio e meta di pellegrinaggio da parte di molti fedeli. La storia o la leggenda ha inizio nel medioevo…….…ma la racconteremo sul posto. L’escursione in oggetto partirà nei pressi delle sorgenti del fiume FLASCIO e monte del MORO su un percorso tutto in alta quota a circa 1200 m, tra fiumi e laghi raggiungeremo questa spettacolare zona, dove all’interno di un’antica chiesetta eretta sul luogo della tragedia si trova una SORGENTE DI ACQUA SULFUREA dai poteri miracolosi. A rendere il luogo spettacolare ci ha pensato anche la natura che ha fatto crescere vicino alla chiesetta una quercia di enormi dimensioni che può considerarsi la più grande di tutto il comprensorio del parco dei Nebrodi e con molta probabilità l’unico testimone vivente dell’evento accaduto. Sicuramente il luogo da un punto di vista naturalistico ha tante peculiarità che scopriremo insieme esplorando questo tratto montano, tra faggete, praterie e un ricco ambiente ripariale . Infatti la prima parte della nostra escursione naturalistica sarà lungo la valle del fiume Flascio, che impareremo a conoscere.

INFORMAZIONI

ORARI/LUOGO: Appuntamento sabato 03 dicembre ore 09:00 a Floresta. Fine escursione alle ore 16:30.

Il giorno prima manderemo a tutti i partecipanti la posizione gps. Per chi verrà solo la domenica daremo un appuntamento diverso che comunicheremo ai partecipanti. Utilizzo mezzo proprio.

L’escursione verrà svolta secondo i termini di legge per la sicurezza da Covid-19. La prenotazione sarà effettuata obbligatoriamente in modalità online o telefonica. Al momento della prenotazione vi sarà inviato il regolamento di partecipazione all’escursione, che ogni partecipante dovrà portare stampato e sottoscritto al ritrovo dell’escursione. Tale regolamento è comprensivo dell’obbligo di lettura, accettazione e firma dei protocolli Covid-19 dedicati alle escursioni. Numero di partecipanti contingentato in base ai regolamenti covid-19.

POSSIBILITÀ DI PERNOTTO NELLA ZONA per chi vuole fare anche l’escursione della domenica.

DIFFICOLTA’: MEDIA (E) 14 km ad anello 400 m di dislivello positivo

ATTREZZATURA CONSIGLIATA:

-         abbigliamento da trekking invernale, cappellino, guanti, k way, Poncho, ghette, torcia, scarponcini da trekking (no doposci), bastoncini da trekking, zaino con coprizaino, borraccia, binocolo,

-         Pranzo a sacco a carico dei partecipanti.

CONTRIBUTO: TELEFONARE AL 3470346742 Antonio    . Ciaspole e bastoni vengono forniti dall’associazione.

Per chi desidera associarsi, basta scaricare i moduli sul sito www.passopassotrekking.it, sono 2, compilarli e spedirli per via mail o portarli alla prima escursione utile.

NOTE: Spostamenti con mezzo proprio. I RAGAZZI SOTTO I 12 ANNI NON PAGANO CONTRIBUTO

PRENOTAZIONE: la prenotazione va fatta esclusivamente su Whatsapp (3470346742) o mail ( This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. ). Nella prenotazione va inserito il nome di tutti i partecipanti, l’evento in cui si vuole partecipare, un recapito telefonico, il luogo di provenienza. Max 25 partecipanti. Per informazioni potete contattare i numeri di telefono sotto indicati. Non teniamo conto delle prenotazioni su facebook

PER I SOCI NELLA PRENOTAZIONE E’ OBBLIGATORIO INSERIRE IL NUMERO DI TESSERA

Ricordiamo a tutti i partecipanti alle nostre iniziative, che per poter partecipare bisogna essere in perfetta salute fisica e di visionare bene le caratteristiche dei percorsi e di chiamare agli organizzatori per eventuali dubbi in merito. Inoltre facciamo presente, che, anche se l’obiettivo fondamentale e prioritario delle nostre attività è l’esplorazione della natura, mirata all’osservazione e alla divulgazione della stessa, affrontando il tutto con estrema tranquillità, alcune volte ci troviamo ad affrontare percorsi un po’ più impegnativi per raggiungere dei luoghi di estrema importanza e bellezza naturalistica

Il programma potrebbe subire modifiche a causa di cambiamenti meteo o particolari esigenze impreviste.

ACCOMPAGNATORI E CONTATTI:

Antonio Strano 3470346742 Divulgatore naturalista - GUIDA AIGAE.

Saro Maugeri 3471754126

Alessandro Grioli.

www.passopassotrekking.it

This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

http://www.facebook.com/pages/Passo-Passo-Trekking/826127730793199

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


 

PRENOTA LA TUA ESCURSIONE
Scroll to Top